In questo week end gare provinciali in tutta l'Emilia Romagna




 

In attesa della prima gara su pista del calendario regionale di aprile (Copparo 16 aprile), valida per il Grand Prix Regionale Lupo Sport per Allievi e Juniores, in questo week end spazio alle gare provinciali. Si gareggerà in quasi tutte le province: a Piacenza, Casalmaggiore, Reggiolo, Modena, Sasso Marconi, Cervia, Santarcangelo di Romagna, con manifestazioni valide per le qualificazioni alle finali regionali dei C.d.S. giovanili.

Più specificatamente a Piacenza le gare sono sabato 9 aprile e oltre a cadetti e ragazzi sono previste gare per allievi e allieve. A Casalmaggiore, geograficamente in provincia di Cremona ma per quanto riguarda la federazione di atletica facente parte della provincia di Parma, domenica 10 aprile c’è il Meeting di Apertura per ragazzi e cadetti. A Reggiolo sabato 9 aprile è in programma invece il classico Meeting di Apertura della provincia di Reggio, manifestazione che viene disputata da tanti anni (altre volte a Correggio e a Reggio Emilia) e dall’anno scorso a Reggiolo: è caratterizzata dalle distanze di corsa su distanze insolite, come 80, 150 e 300 metri e pezzo forte anche quest’anno i 500 metri, specialità ancora meno diffusa delle altre, che l’anno scorso ebbe come vincitori 2 forti atleti quali Ivano Bucci con 1.03.66 e Ambra Gatti con 1.15.88; il meeting è aperto sia alle categorie assolute che giovanili, anche se gli organizzatori hanno dovuto rinunciare a malincuore alle gare per esordienti considerato il numero di gare in programma. A Modena, con gare domenica 10 aprile al pomeriggio, è previsto un meeting di prove multiple per ragazzi e cadetti. A Sasso Marconi, sabato 9 aprile si svolgeranno i Campionati Provinciali di Staffette, oltre ad alcune gare di concorsi. Pure a Cervia sabato 9 aprile si disputeranno i Campionati Provinciali di Staffette, validi per le province di Ravenna e Forlì/Cesena. A Santarcangelo di Romagna sabato 9 aprile sono previsti i Campionati Provinciali di Prove Multiple Ragazzi e prove combinate per esordienti.

 

Nello scorso fine settimana la provincia di Modena aveva già iniziato la stagione di atletica su pista con il Meeting di Apertura a San Felice sul Panaro. Si segnalano subito alcune prestazioni interessanti quali fra i cadetti 38.6 nei 300 metri per Hasnain Abbas (La Patria Carpi), vincitore anche del lungo con 5,89, 6.08.6 nei 2000 metri di Alessandro Giacobazzi (Atl. Frignano Pol. Pavullese), 44,13 nel martello per Francesco Cavazza (Fratellanza 1874 Modena) e fra le cadette 7.14.3 di Monica Venturelli (Rcm Casinalbo) e 13.7 negli 80 hs per Francesca Tagliavini (Mollificio Modenese).

 

A San Giovanni in Marignano domenica 3 aprile si era disputata la quarta prova del Grand Prix di Marcia Regionale. A livello individuale le gare, disputate su pista, sono state vinte da Molly Jade Davej (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) nei 2000 metri ragazze con 12.00.7, Matteo Tomasini (Lolliauto) nei 2000 metri ragazzi con 11.31.6, Beatrice Costoncelli (Corradini Rubiera) nei 3000 metri cadette con 17.15.9, Simone Buscaroli (Atl. Imola Sacmi Avis) nei 3000 metri cadetti con 16.17.8, Chiara Merli (Atl. Lugo) nei 5000 metri allieve con 30.30.0 e Isacco Vescovelli (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) nei 5000 metri allievi con 26.51.7. Le classifiche di società della quarta prova sono state vinte da Lolliauto nelle categorie maschili e dalla Atl. Rimini Nord Santarcangelo in quelle femminili, mentre nelle classifiche complessive dopo la quarta prova sono al comando la stessa Lolliauto nei maschi e l’Atl. Interflumina E’ Più Pomì nelle femmine.

 

Giorgio Rizzoli

 



Condividi con
Seguici su: