In otto sul podio agli Assoluti




 

Si chiude l’edizione numero 100 dei Campionati italiani assoluti. Nella città toscana di Grosseto, sono quattro le medaglie individuali per gli atleti marchigiani, più altrettante ottenute in staffetta, di cui tre d’oro. Il miglior risultato l’ha ottenuto Clarissa Claretti nel martello, che non ha potuto così difendere il suo titolo ma ha comunque piazzato un discreto 69.55. E poi tre bronzi: l’ostacolista John Mark Nalocca, cresciuto nella Collection Atletica Sambenedettese e vincitore pochi giorni fa del tricolore promesse, il discobolo Giovanni Faloci (finanziere proveniente dall’Avis Macerata) e infine l’anconetano Gianluca Tamberi nel giavellotto, che pur essendo al comando delle liste stagionali non riesce a bissare l’oro invernale. Sempre nel disco, si mette in evidenza lo junior ascolano Eduardo Albertazzi, quarto assoluto e autore della seconda prestazione di sempre tra gli under 20 con l’attrezzo dei grandi, e stesso piazzamento dell’altro ascolano Paolo Capponi nel peso. Invece non si presenta al via della finale negli 800 metri la camerte Daniela Reina, favorita dal pronostico ma rimasta precauzionalmente a riposo per un risentimento al polpaccio nel corso del riscaldamento. Le staffette femminili della Sport Atletica Fermo si distinguono per due piazzamenti tra le prime otto: quinta la 4x400, sesto il quartetto veloce, e proprio in queste gare colgono l’oro in tre, con le rispettive squadre: Alessandro Berdini, nella 4x100 dell’Aeronautica, Marco Salvucci, carabiniere con la staffetta del miglio, e la portorecanatese Donata Piangerelli, autrice della rimonta decisiva nella 4x400 per la sua Fondiaria-SAI. Argento infine per il poliziotto sangiorgese Luca Verdecchia (4x100).

IN TV - Giovedì 8 luglio, alle ore 21.30 su TVRS nella rubrica settimanale "Starting block", andrà in onda un'ampia sintesi dei Campionati italiani assoluti di Grosseto, con le migliori gare degli atleti marchigiani.

 

RISULTATI

2ª Clarissa Claretti (Aeronautica) martello 69.55
3° John Mark Nalocca (Carabinieri/Collection Atl. Sambenedettese) 110 ostacoli 14”21
3° Giovanni Faloci (Fiamme Gialle) disco 58.66
3° Gianluca Tamberi (Fiamme Gialle/Bruni Vomano) giavellotto 71.01
4° Paolo Capponi (Fiamme Oro) peso 17.31
4° Eduardo Albertazzi (Fiamme Gialle/ASA Ascoli Piceno) disco 57.11
5° Marco Carlini (Atl. Avis Macerata) peso 17.00
5ª Simona Santini (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 10.000 metri 35’32”19
5ª Sport Atletica Fermo (Michela Rossetti, Francesca Ramini, Federica Finucci, Chiara Natali) 4x400 metri 3’47”06
6° Alessandro Berdini (Aeronautica/Atl. Avis Macerata) 200 metri 21”47
6° Massimo Marussi (Carabinieri) martello 67.61
6ª Donata Piangerelli (Fondiaria-SAI) 400 metri 53”97 (batt. 53”92)
6ª Marta Tomassetti (Esercito) 100 ostacoli 14”20 (batt. 13”95)
6ª Enrica Cipolloni (Tecno Adriatletica Marche) alto 1.81
6ª Sport Atletica Fermo (Yessica Stortini Perez, Chiara Natali, Francesca Ramini, Ilaria Giretti) 4x100 metri 47”28
7ª Lara Corradini (Atl. Montecassiano) 400 metri 54”73 (batt. 53”96)
7ª Vanessa Alesiani (Esercito) triplo 12.90
8° Marco Salvucci (Carabinieri) 400 metri 47”92
8° Giorgio Berdini (Aeronautica) 110 ostacoli 14”48 (batt. 14”42)
8° Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro/Bruni Vomano) disco 53.41
9° Tiziano De Marco (Aeronautica) 1500 metri 3’52”93
9° Andrea Cocchi (Aeronautica) 110 ostacoli 14”42 batt.
9° Leonardo Loddo (Sport Atl. Fermo) 400 ostacoli 52”79 batt.
9ª Atletica Avis Macerata (Marco Scalpelli, Marco Vescovi, Carlo Nardi, Filippo Reina) 4x100 metri 42”18
9ª Sara Pizi (Tecno Adriatletica Marche) martello 51.31
10° Edoardo Vanni (ASA Ascoli Piceno) triplo 15.11
10ª Simona Santini (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 5000 metri 16’55”32
10ª Eleonora Zappitelli (Atl. Avis Macerata) martello 51.26
11° Lorenzo Veroli (Atl. Montecassiano) 400 ostacoli 53”37 batt.
11ª Aurora Narcisi (Tecno Adriatletica Marche) martello 48.31
11ª Atletica Montecassiano (Michela Camilletti, Diletta Mazzieri, Lara Corradini, Valentina Procaccini) 4x100 metri 48”27
12° Gianmarco Tamberi (Bruni Vomano) alto 2.11
13ª Chiara Natali (Sport Atl. Fermo) 400 metri 55”64
15ª Roberta Bugarini (Cus Parma) alto 1.69
15ª Nadia Caporaletti (Atl. Montecassiano) asta 3.60
15ª Enrica Cipolloni (Tecno Adriatletica Marche) lungo 5.64
16ª Silvia Del Moro (Tecno Adriatletica Marche) triplo 11.94
Daniela Reina (Fiamme Azzurre) 800 metri 2’07”89 batt.

1° Alessandro Berdini (Aeronautica/Atl. Avis Macerata) 4x100 metri
1° Marco Salvucci (Carabinieri) 4x400 metri
1ª Donata Piangerelli (Fondiaria-SAI) 4x400 metri
2° Luca Verdecchia (Fiamme Oro) 4x100 metri


Nell'immagine in alto, la martellista Clarissa Claretti; in basso, l'ostacolista John Mark Nalocca con il pettorale numero 30 (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL); a fondo pagina, il servizio video a cura di Mario Giannini





Condividi con
Seguici su: