In Cina Brugnetti frenato da problemi gastrici




 
Arrivano le prime notizie da Shenzhen, in Cina dove nel weekend è in programma la seconda prova del Grand Prix Iaaf di marcia. In terra cinese era impegnato anche l’olimpionico Ivano Brugnetti, che ha preso parte alla gara della 20 Km dov’era considerato uno dei favoriti. Il portacolori delle Fiamme Gialle è rimasto in testa insieme a Fernandez (Esp), Li Gaobo (Chn) e Adams (Aus) per oltre metà gara, transitando in 39:42 ai 10 km, poi sono incorsi problemi gastrici, ma il campione lombardo ha voluto comunque portare a termine la prova per accumulare chilometri anche in condizioni difficili in vista degli impegni più importanti della stagione estiva, e ha chiuso poco sopra 1h24. La vittoria èandata allo spagnolo Fernandez, campione europeo in carica e detentore del Grand Prix, in 1h18:51, davanti al diciassettenne Li Gaobo (1h19:03), terzo il messicano Sanchez (1h20:08). Nela gara femminile tripletta cinese con vittoria per Liu Hong in 1h29:41. Nella foto: Ivano Brugnetti (foto Petrucci/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: