Impianti: Giomi a Padova e Monselice

11 Ottobre 2016

Il presidente federale ha incontrato oggi il Sindaco del Comune di Padova Massimo Bitonci e il primo cittadino di Monselice Francesco Lunghi.


 

Si è svolto oggi a Padova l’incontro tra il presidente federale Alfio Giomi e il sindaco della Città Massimo Bitonci. Oggetto del meeting è stata la disponibilità, riscontrata sia da parte del Comune che di FIDAL in sinergia con i club e le società del territorio Fiamme Oro e Assindustria Padova, ad ospitare a Padova eventi di atletica leggera di rilievo nazionale ed internazionale.

Il comune patavino, che negli ultimi anni ha portato a termine la costruzione del palaindoor, ha recentemente stabilito la ristrutturazione dello Stadio Colbachini (in zona Arcella, comprende anche un impianto al coperto con pista e pedane per i salti) con un investimento di 2 milioni di euro. La pista dell’impianto veneto (edificato nel 1928) verrà completamente rinnovata, passando da sei a otto corsie, e così le pedane. Oltre al restauro della tribuna storica (vincolata dalla Sovrintendenza ai Beni Architettonici ed Ambientali) è in programma anche un ampliamento degli spalti che porterà la capienza complessiva a 4.000 spettatori.

Oggi si è svolto anche un incontro tra il presidente Alfio Giomi e il Sindaco del Comune di Monselice Francesco Lunghi. La cittadina in provincia di Padova ha appena concluso il rifacimento della pista di atletica, che verrà messa a disposizione delle società del territorio ed in particolare delle Fiamme Oro Padova.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

 



Condividi con
Seguici su: