Ilaria Monaco e Sofia Camerano da record

28 Aprile 2019

Nella pentathlon Cadette entrambe al primato regionale: Monaco 3.583, Camerano 3.519, Silvestri 5.017 nel decathlon Allievi, De Paolis 51,94 nel martello Cadetti


 

Gare di atletica nel segno dei giovani under 16, sabato e domenica 27-28 aprile. A San Benedetto del Tronto, sulla pista del campo scuola di via Sgattoni, si assegnavano i titoli regionali individuali di prove multiple delle categorie Senior, Promesse (under 23), Juniores (under 20) e Allievi (under 18), in compagnia degli atleti delle Marche. Ma a destare il maggiore interesse tecnico sono state le migliori prestazioni regionali conseguite nel pentathlon Cadette dalle quindicenni Ilaria Monaco (Aterno Pescara) e Sofia Camerano (Aterno Pescara) nell’ambito delle gare di campionato di società Cadetti delle Marche, inserite nella stessa manifestazione. La Monaco ha totalizzato 3.583 punti, brillando in modo particolare nel salto in lungo, al personale con 5,14, e sugli 80 ostacoli, ancora primato personale con 12”90. Ha poi messo a segno 1,50 di alto, 28,56 di giavellotto e 1’58”98 sui 600 metri. La Camerano, classificatasi terza dietro la compagna di squadra, ha totalizzato 3.519 punti, con picchi di punteggio su 80 ostacoli, con 12”34 e alto con 1,50. Ha quindi conseguito 4,86 di lungo, 22,22 metri di giavellotto e, infine, 1’53”19 sui 600 metri. Il precedente record era di 3.494 punti, appartenente a Sofia Crescenzi (Atletica Quaranta Pescara) dal l 2010. La gara, di elevati contenuti tecnici, è stata vinta da Francesca Cuccù (Atletica Sangiorgese) con punti 3.664 (1,62 di alto, 5,42 di lungo i migliori risultati). Nell’eptathlon femminile assoluto, Stefania Barrucci (Aterno Pescara) ha fatto segnare 25”85 sui 200 e 5,85 nel lungo. Nel decathlon Allievi, vittoria e minimo sfiorato per i campionati italiani di categoria di Daniele Silvestri (Serafini Sulmona) che ha totalizzato 5.017 punti (100 12"58, lungo 5,64, peso 10,24, alto 1,62, 400 54"76, 110 hs 17"81, disco 28,85, asta 2,10, giavellotto 34,97, 1500 4'32"09). Altri risultati. Decathlon Allievi: 2° Riccardo Ghianni (Unione Atletica Abruzzo) 4.483. Decathlon assoluto: 1° Simone Bomba (Unione Atletica Abruzzo) 3.180. 

A Teramo, in occasione della 1^ prova del campionato di società Ragazzi (12-13 anni), manifestazione nella quale erano inserite anche gare di contorno Cadetti, si segnala il risultato tecnico di Mirco De Paolis (USA Avezzano) nel lancio del martello (Kg 4), dove ha conseguito la misura di 51,94 metri, terza stagionale in Italia della categoria, e primato personale migliorato di 2 metri e 77 centimetri. Sempre in tema Cadetti , sui 1000 metri Riccardo Di Lizio (Atletica Runners Ripa) ha fatto segnare 2’45”5 in gara solitaria. Nelle gare Ragazzi si segnalano gli ostacoli femminili. Sui 60 metri, Annelise Camplone (Aterno Pescara) prima con 9"5, 2^ Sara Togna (Atletica L’Aquila) 9”8. Nella marcia, Silvia Parente (Tethys Chieti) 11'24"8 sui 2.000 metri. Sui 1000 metri, Cristina Filipponi (Atletica Teramo) 3’21”9, 2^ Serena Di Fabio (Tethys Chieti) 3’23”9. Tra i Ragazzi, il migliore risultato lo ha conseguito Alessandro Baldassarre (Mennea Atletica Chieti) con 9”4. 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate