Il tricolore juniores resta in Trentino

27 Maggio 2018

Arianna Pasero ed Angela Mattevi hanno regalato all'Atletica Valle di Cembra il primo titolo italiano della storia, succedendo nell'albo d'oro juniores a Linda Palumbo e Marianna Tavonati (Atletica Clarina) tricolori 12 mesi fa


 
Angela Mattevi (Atletica Valle di Cembra) - Foto di Alice Russolo
Arianna Pasero (Atletica Valle di Cembra) - Foto di Giacomo Meneghello

>Sul trono juniores delle staffette di corsa in montagna ci sono Arianna Pasero ed Angela Mattevi, le due giovani portacolori dell'Atletica Valle di Cembra che alla Castle Mountain Running - Memorial Franco Travaglia hanno letteralmente sbancato la prova under 20.

 

Bene in prima frazione la fassana Arianna, eccellente nella seconda la cembrana Angela, autrice addirittura del quinto tempo assoluto di giornata, a conferma di un potenziale davvero importante come già peraltro dimostrato in questi ultimo mesi che le hanno permesso di meritare la ribalta nazionale con tanto di debutto in azzurro, ad inizio mese in quel di Oderzo.

 

Seguite al parterre dal presidente Antonio Casagrande e dalle relative famiglie, le due junior trentine sono così riuscite a mantenere in casa il titolo tricolore di staffetta, succedendo nell'Albo d'Oro tricolore all'Atletica Clarina di Linda Palumbo e Marianna Tavonati, vincitrici in autunno al Trofeo Vanoni.

 

Una tradizione che prosegue dunque, quella della corsa in montagna trentina, che già sabato a livello giovanile aveva salutato il bronzo allievi dell'Atletica Tione e gli eccellenti piazzamenti delle allieve di Atletica Valchiese e Atletica Trento, rispettivamente quarta e quinta.

 

Oggi Arianna & Angela hanno trionfato, ma ottima è stata anche la prova dei due giudicariesi Cesare Maestri - argento con l'Atletica Valli Bergamasche e autore del terzo tempo di giornata - e dell'ex compagno di squadra Alberto Vender (Atletica Valchiese), autore del nono tempo assoluto in campo maschile; ma soprattutto è importante segnalare l'eccellente quarto posto di squadra dell'Atletica Trento che con Michele Vaia, Francesco Mich ed Andrea Debiasi ha conquistato il miglior piazzamento possibile nella lotta dei "normali", ovvero di coloro non appartenenti alle tre corazzate che hanno monopolizzato il podio assoluto maschile. E restando in casa aquilotta, notevole è stata anche la prima frazione di Elektra Bonvecchio, capace di presentarsi come terza in zona cambio, con il nono tempo assoluto di giornata.

 

 

IN TV - La Castle Mountain Running 2018 - Memorial Franco Travaglia sarà trasmesso sulle frequenze di RaiSport nella giornata di domani, lunedì 28 maggio con una sintesi di circa 100 minuti a partire dalle 16:50. 

Grazie al supporto di VideoFrame, è stato possibile seguire l'intera Castle Mountain Running sul maxischermo allestito in zona arrivo, grazie alle oltre 20 telecamere distribuite - fisse e mobili - lungo il tracciato di gara per non perdere un solo metro di ogni singola sfida.

 

 

I Risultati delle Prove Senior, Junior e Master

I Risultati Giovanili della giornata di sabato

 

Le foto di Alice Russolo e Giacomo Meneghello


Angela ed Arianna


Condividi con
Seguici su: