Il meglio del fondismo italiano alla Ponte in Fior




 
Come da consuetudine si svolgerà il prossimo 25 aprile a Ponte in Valtellina (Sondrio) la classica gara internazionale di corsa su strada ”La Ponte in Fiore” giunta alla 30. edizione. Un traguardo importante per una competizione che ha scritto nell’albo d’oro i migliori e più prestigiosi atleti specialisti italiani e stranieri, da Panetta a Modica, da Di Napoli al neocampione italiano di cross Battocletti, per tre volte primo a Ponte in Valtellina, fino all’ugandese Wilson Busienei, vincitore lo scorso anno. L’associazione sportiva dilettantistica A.D.M.Ponte che da sempre organizza l’evento, vuole festeggiare questo traguardo portando sulle strade Valtellinesi i migliori mezzofondisti e fondisti del momento, ma sarà pure l’occasione per invitare a Ponte in Valtellina alcuni dei vincitori delle passate edizioni che saranno i testimonials di questa 30. Ponte in Fiore. La gara si correrà sempre sulla classica “Panoramica” sui quattro giri per un totale di Km. 8,120. Il record della corsa è detenuto da Giuliano Battocletti con il tempo di 22:41 ottenuto nel 2001. Spazio troveranno pure i giovani atleti delle varie categorie maschili e femminili che correranno su distanze ridotte in base alla categoria di appartenenza, dove saranno in palio i titoli individuali regionali di corsa su strada per le categorie cadetti e allievi . Spazio promozionale per le scuole nel trofeo “Alice” riservato alle rappresentative scolastiche provinciali. Non mancherà la presenza della passeggiata AIDO-AVIS che aprirà l’intensa giornata sportiva della “Ponte in Fiore 2007”. (Comitato Organizzatore) Nella foto: una fase della Ponte in Fiore 2006 con davanti a tutti Gabriele De Nard (foto organizzatori) File allegati:
- IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE


Condividi con
Seguici su: