Il meeting giovanile indoor a Modena

22 Febbraio 2020

Gare giovanili a Modena con tanti giovani in gara.

 
Quasi 300 iscritti nella Rassegna Giovanile Indoor, che si è svolta oggi a Modena, riservata alle categorie cadetti, ragazzi ed esordienti e con organizzazione del Comitato Unitario di Modena.
Questi i migliori risultati di cadetti e ragazzi.
Nei cadetti Silvio Feola (Fratellanza 1874 Modena) ha vinto i 60 metri in 7.85, davanti al compagno di club Mattia Cremaschi con 7.90; nell'alto 1,63 per Davide Sola (Olimpia Vignola) e 1,60 per Andrea Garuti (Pol. Castelfranco Emilia).
Nelle cadette 1° posto nei 60 metri per Emanuela Lorena Digbeu (Acquadela Bologna) con il tempo di 8.20, davanti a Susanna Bagni (Atl. Reggio) con 8.45; nell'alto successo per Elena Broglia (Pol. Castelfranco Emilia) con 1,51, mentre superano 1,48 Greta Laura Remorgida (Fratellanza 1874 Modena) e Ludovica Mazza (Acquadela Bologna) con 1,48.
Nei ragazzi Emanuele Tarozzi (Polisportiva Atletico Borgo Panigale) ha vinto i 60 metri in 8.64, davanti a Matteo Ferraresi (Polisportiva Spilambertese) con 8.76; nell'alto 1,50 per Matteo Maranini e 1,45 per Giulio Manzi, entrambi della Francesco Francia.
Nelle ragazze 8.24 nei 60 metri per la dodicenne Viola Canovi (Corradini Rubiera), che precede Chiara Cappi (Fratellanza 1874 Modena) con 8.48; nell'alto 1° e 2° posto per 2 atlete della Fratellanza, con 1,39 per Matilde Porri e 1,33 per Bheatrisha Purboo.

Risultati

Giorgio Rizzoli







Un gruppo di giovanissime che hanno gareggiato a Modena


Condividi con
Seguici su: