Il Trofeo Liberazione a Bologna e le altre gare

26 Aprile 2016

Nei 3 giorni 23-24-25 aprile si sono disputate tante gare in Emilia Romagna e in Italia. Concludiamo la rassegna delle gare in E-R con le gare giovanili del Trofeo Liberazione a Bologna e altri risultati di atleti della nostra regione.


 

Il 25 aprile, oltre al Trofeo Liberazione per le categorie assolute, si è disputato in Emilia Romagna anche il Trofeo Liberazione a Bologna, meeting giovanile giunto alla 14^ edizione.

Ecco i principali risultati. 

Nei cadetti Francesco Cavina (Atl. Ravenna) al 1° anno nella categoria vince gli 80 metri in 9.46 (+0,4), davanti a Tommaso Vecchi (Olimpia Vignola) con 9.59; nei 1000 metri il 1° è Riccardo Dall'Olio (Atl. Imola Sacmi Avis) in 2.53.16; nell'alto 1,75 per Filippo Pavani (Atl. Bondeno); nel giavellotto 44,03 per Matteo Zigni (Atl. Castelnovo Monti).

Nelle cadette Margherita Guerra (Cus Bologna), anche lei nata nel 2002, in una serie minore segna un ottimo 10.31 (+1,2), mentre la serie in cui gareggiano le atlete con gli accrediti migliori è vinta dalla sua compagna di club Laura Elena Rami con 10.65 (+1,7). Nei 1000 metri prevale Francesca Vercalli (Atl. Reggio), ma questa volta il successo è di stretta misura: 3.18.24 per la reggiana al 1° anno di categoria e 3.18.54 per Majda Benjedi (Atletica Blizzard) e se è corretta la rilevazione dei tempi di passaggio, un notevole 32"1 negli ultimi 200 metri. Nell'alto 1,47 per Ilaria Mignardi (Pol. Atletico Borgo Panigale); nel giavellotto 26,24 per Laura Russo (Nuova Atl. Molinella).

Nei ragazzi 8.30 nei 60 metri per Milo Garau (Polisportiva Progresso); 3.16.58 nei 1000 metri per Tommaso Pavani (Atl.

Bondeno); 4,59 nel lungo per Federico Romagnoli (Francesco Francia); 13,01 nel peso per Carlo Zollo (Olimpia Vignola).

Nelle ragazze 8.47 nei 60 metr per Greta Corelli (Atl. Ravenna); 3.25.62 nei 1000 metri per Anna Baldi (Pol. Atletico Borgo Panigale); 3,92 nel lungo per Asia Amisano (Atl. Castenaso Uis); 10,40 nel peso per Federica Rado (Nuova Atl. Molinella).

Tantissime presenze anche nelle gare degli esordienti.

Risultati completi.

Vediamo anche un riassunto di altri risultati che sono stati ottenuti in questi ultimi giorni da parte degli atleti della nostra regione in gare fuori regione e la settimana scorsa a Ferrara.

20 aprile Ferrara - Meeting Provinciale: 1000 metri veloce per le cadette bolognesi della Atletica Blizzard, con Majda Benjedi 3.11.5 e Camilla Carlà 3.13.9. Risultati.

20 aprile Nave - Fase 1 Grand Prix Oxi Burn: la master sf55 della Atl. 85 Faenza sotto i 6 minuti nei 1500, con 5.59.98. Risultati 1500 metri femminili.

21 aprile Chula Vista - Otc Elite Throw and Vault: parte con 62,38 nella prima gara della trasferta statunitense il carabiniere Hannes Kirchler.

Risultati.

23 aprile La Jolla - Triton Invitational: seconda gara negli U.S.A. e si migliora Hannes Kirchler (Carabinieri) con 63,30, suo 4° miglior risultato di sempre, dopo 65,01 (Bolzano 4/6/07), 63,58 (Tarquinia 9/6/11), 63,33 (Chula Vista 24/4/14). Risultati.

24 aprile Chiari - Riunione Interregionale: in gara il carabiniere Teo Turchi con 22.52 (+2,1) nei 200. Nella prova femminile 25.34 (+1,9) per Alice Bizzarri (Cus Ferrara). Nei 110 hs juniores (h 100) 15.61 (+3,3) per Nicola Boscoli (Cus Ferrara). Risultati.

25 aprile Nova Milanese - Meeting della Liberazione: 10.67 (+2,6) negli 80 metri per Federica Camattari (Centro Atl. Copparo). Risultati 80 metri cadette.

25 aprile Padova - Ludi del Bo: il carabiniere Antonio Fent lancia il giavellotto a 75,00, confermando i buoni risultati di questo avvio di stagione, che l'hanno visto ottenere il primato regionale con 77,94 il 20 febbraio a Lucca. Nel giavellotto donne 35,66 per la junior Barbara Basaglia (Cus Ferrara). Risultati gare di lanci.

Giorgio Rizzoli

 

 

 

 

 

 

 



Condividi con
Seguici su: