Il Giro di Rovereto compie 70 anni

06 Ottobre 2017

Il Giro di Rovereto domani pomeriggio festeggerà le 70 edizioni consecutive con un nuovo tracciato di gara


 

Il Giro Podistico internazionale di Rovereto festeggia domani, sabato 7 ottobre, il traguardo dei 70 anni. La corsa organizzata dall’U.S. Quercia Trentingrana è nata 2 anni dopo il Giro al Sas di Trento, che però ha saltato 3 edizioni. La gara roveretana, ideata da Edo Benedetti, non ha invece conosciuto interruzioni ed è riuscita a sopravvivere nonostante la società organizzatrice sia fortemente impegnata anche in altri eventi internazionali, come il Palio Città della Quercia e il Cross della Vallagarina.

L’albo d’oro della corsa è ricco di grandi nomi dell’atletica italiana e internazionale. E quest’anno, nonostante un budget ridotto all’osso, la gara vedrà al via atleti di alto livello, che porteranno lo spettacolo dell’atletica nel cuore della città.

Ritorna il vincitore dello scorso anno, il keniano Ismael Kalale, che troverà avversari in grado di contrastarlo fino all’ultimo. In prima fila un altro keniano, Ismael Kibet, capace quest’anno di 13’11” nei 5000 al meeting di Berlino.

Dall’Uganda arrivano due atleti di grande valore: Oscar Chelimo, campione del mondo juniores di corsa in montagna e Albert Chemutai, finalista ai Mondiali di Londra nei 3000 siepi, risultato straordinario per un atleta ancora junior. Altri africani in grado di recitare da protagonisti: Kurgat Gideon Kiplagat, Jopash Kipruto Koech, Sammy Kipngetich, Hicham Anghar, secondo nella Half Marathon di domenica scorsa a Trento.

Fra gli azzurri spicca la presenza di Stefano la Rosa, che ha partecipato alla maratona ai Mondiali di Londra, e il siepista Osama Zoghlami, che recentemente ha corso in 8’22” i 3000 siepi e Marco Salami.

Il percorso di gara avrà ancora come zona di partenza e arrivo in piazza Rosmini, a ma a causa di eventi concomitanti in centro storico si snoderà su un tracciato nuovo: Corso Rosmini, via Cesari, via Vannetti, largo Santa Caterina, via Fontana e ritorno in corso Rosmini. Le gare avranno inizio alle ore 14.45 con le categorie giovanili e quindi quelle amatoriali del CSI. Alle ore 18.00 la gara internazionale.

 

Il sito della Manifestazione



Condividi con
Seguici su: