Il GGG Toscano in festa

Tempo di cene e premiazioni

Dicembre è il mese nel quale l’attività regionale diventa (un po’) più rarefatta, ed il Gruppo Giudici può dedicare maggior tempo a cene, ritrovi e premiazioni. In questo periodo vari gruppi provinciali si stanno ritrovando, sia per scambiarsi gli auguri, sia per far partecipare, una volta tanto, le famiglie al “secondo lavoro” del giudice. A tavola si dimenticano le discussioni su orari, calendari, giurie e nulli cercando invece di rinsaldare amicizie e vincoli.

Tra i vari ritrovi (e non ce ne vorranno gli altri gruppi provinciali che qua non ricordiamo) citiamo in ordine cronologico la cena del gruppo di Firenze svoltasi al ristorante del campo ASSI, in modo da non perdere mai il contatto con la nostra realtà; il ritrovo dei giudici di Lucca e Massa, in un ristorante di Viareggio con un ottimo menù a base di pesce; quello del GGG di Grosseto che si ritroverà a tavola prima di Natale in un tipico agriturismo della Maremma; il GGG di Pisa in un ristorante di Migliarino.

Passando ad un aspetto più formale, sempre approfittando del tempo libero da corse, lanci e salti, il 3 dicembre si è svolto l’ultimo Consiglio Regionale del quadriennio Olimpico del GGG Toscana.

Al Consiglio, il Fiduciario ha letto una relazione nella quale la Commissione Regionale ha voluto esporre le cose realizzate e gli obiettivi che rimangono ancora da realizzare.


Nonostante non sia più previsto da tempo il rito delle assemblee regionali (che i giudici non più “giovani” si rammentano), la relazione vuole rappresentare un punto di arrivo per la Commissione Regionale uscente e sarebbe auspicabile fosse un punto di partenza per i nuovi eletti.

In Consiglio Regionale c’è stato anche spazio per un momento di festa nel quale, alla presenza del segretario del Comitato Regionale Massimiliano Santangelo e del Vice Fiduciario Nazionale Pier luigi Dei, sono state consegnate le benemerenze di primo e secondo grado attribuite ai giudici toscani.

Questi i giudici premiati, ai quali vanno i più sinceri complimenti di tutta la Commissione Regionale. L’elenco non vuole essere semplicemente una lista della spesa ma un vero e proprio “grazie” per l’attività svolta da tutti questi giudici sui campi e lo stimolo per poter fare sempre meglio.

Benemerenza di I grado: Bellucci Lia, Campatelli Paolo, Caporali Bruno, D’Auria Michele, Di Fraia Gennaro, Leoncini Adriano, Maltinti Daniele, Masiero Salvatori Raffaele, Mattesini Attilio, Ninci Roberto.

 

Benemerenza di II grado: Bertolucci Franco, Lunardini Ernesto, Petracchi Simone.

 

Le Benemerenze di III grado (a Colzi Vittorio e Saviotti Claudio) sono state consegnate in occasione del Consiglio Nazionale GGG dello scorso 30 ottobre.

 

                                                                                                              Simone Petracchi - GGG Toscana



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate