IFAC 2016: tre giornate a Formia

26 Ottobre 2016

Appuntamento al Centro di Preparazione Olimpica dal 28 al 30 ottobre


 

Un evento diventato tradizione. Si rinnova – per il terzo anno consecutivo - l’appuntamento in Italia con l’International Festival of Coaching: stavolta sarà il Centro di Preparazione Olimpica di Formia a ospitare - dal 28 al 30 ottobre - tre giorni di approfondimenti e di analisi tecniche con l’intervento di qualificati interpreti del settore per tracciare un consuntivo dopo i Giochi Olimpici di Rio 2016 e alla vigilia di nuove, importanti manifestazioni internazionali.

Il CONI, attraverso l’Area Sport e Preparazione Olimpica, in collaborazione con l’European Athletics, propone un programma articolato e dai grandi contenuti, che sarà aperto dal saluto introduttivo del Vice Segretario Generale Carlo Mornati, e da quelli del Direttore dello sviluppo EA, Marko Vasic e del Presidente EACA, Frank Dick. Annunciata la presenza di circa 130 partecipanti provenienti da 21 Paesi.

Sono previsti gli interventi, tra gli altri, di  Martin Buchheit, attualmente performance analyst al Paris Saint German, che si occuperà del monitoraggio dei carichi di lavoro, Giuseppe Banfi, Direttore Scientifico del San Donato Foundation e dell’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, chiamato ad approfondire il tema relativo alla crioterapia intensiva, Bria Cunniffe, Senior Sports Scientist presso la BOA-Team GB, che invece approfondirà gli aspetti dell’integrazione tra Scienza e Allenamento. Sono previste inoltre le relazioni di Stefano Morini, Tecnico della FIN e allenatore – tra gli altri – di Paltrinieri e Detti, che insieme a Marco Bonifazi, illustrerà i metodi necessari per costruire un ambiente e un team adatti all’alta prestazione, di Ans Botha (allenatrice dell'olimpionico e recordman mondiale dei 400 metri Wayde Van Niekerk), Vitali Petrov e di Malcom Arnold, rispettivamente allenatore di salto con l’asta più vincente di sempre e coach degli ostacoli alti dal 1974, che si occuperanno dei loro settori di competenza, mentre Daniel Giorgio di Mattia, Presidente AMS FMSI e Coordinatore Vicario DCO/BCO FMSI, parlerà delle nuove linee guida e delle procedure antidoping. I lavori saranno coordinati da Elio Locatelli, consulente tecnico dell’Area Sport e Preparazione Olimpica del CONI, tra i principali protagonisti dell’organizzazione dell’evento.

IL PROGRAMMA DELL'IFAC 2016

INFORMAZIONI e ISCRIZIONI: http://ifac.athleticscoaches.eu/



Condividi con
Seguici su: