I marciatori in evidenza a Cassino

28 Marzo 2016

Ai Campionati Italiani di marcia su strada


 

Domenica 20 marzo 2016 si sono svolti a Cassino i Campionati Italiani di Marcia su strada riservati alle categorie Junior/Promesse/Senior. Alla manifestazione, organizzata dalla Kronos Roma Quattro, hanno partecipato oltre un centinaio  di atleti provenienti da ogni regione d’Italia, che si sono dati battaglia lungo il percorso cittadino in una giornata favorevole anche sotto l’aspetto climatico. Non potevano mancare all'importante competizione sportiva i marciatori calabresi che, nell'occasione, erano presenti con atleti delle società Icaro di Reggio Calabria e del C.S. Giovanile di Catanzaro Lido. La gara maschile dei 20 km, vinta dal portacolori del C.S. Aeronautica Militare Federico Tontodonati, ha visto la partecipazione degli atleti calabresi Giuseppe Scordo e Attilio Trapasso. Per Scordo, nonostante alcuni problemi fisici nel finale, ha ottenuto un onorevole 17° posto assoluto e l’ 8° nella categoria Promesse col tempo di 1h37:59; (personal best oltre che migliore prestazione regionale calabrese); la gara di Trapasso, invece, è stata condizionata dalla “sosta” forzata di 2 minuti prevista dalla nuova (e discutibile) regola del Pit Stop, applicabile a chi è incorso in 3 proposte di squalifica ma che comunque gli ha consentito di concludere la gara ad un dignitoso 8° posto nella categoria Juniores col tempo di 1h40:49. Dopo di che è stata la volta delle gare riservate alle categorie giovanili, con la partecipazione degli atleti reggini Sofia e Samuele Martino, con quest’ultimo piazzatosi al 3° posto col tempo di 10:12. Successivamente si sono svolte le gare di 10km riservate alla categoria Allievi/e, con la partecipazione di Marianna D’amico (Icaro), giunta al traguardo al 34° posto col tempo di 1h03:20, Mario Gigliotti e Domenico Sanso (C.S. Giovanile Cz Lido), che hanno concluso la gara rispettivamente al 28° posto (55:39) e al 35° posto (1h03:21), tempi che valgono il primato personale per entrambi i ragazzi. Infine, è stata la volta delle gare riservate alle categorie Cadetti/e, con la partecipazione di Carmelo Gambello (Icaro), giunto al traguardo al termine dei 6km di gara al 12° posto (33:01) e Annagiulia Gigliotti, che nella gara dei 4km è arrivata al 40° posto (26:22). Soddisfatto a fine della manifestazione  il Responsabile Regionale del Settore Marcia calabrese, Felice Scotto, per i risultati conseguiti dagli atleti, segno di un costante crescendo di affermazioni che, ormai da diversi anni, sta accompagnando i rappresentati della marcia calabrese, nonostante le difficoltà che tutta l’atletica sta incontrando nello svolgimento delle attività sportive.

Giuseppe Scordo



Condividi con
Seguici su: