I lanci di Imola portano 2 primati regionali




 

E’ iniziata ieri anche la stagione dei “lanci” con la prima prova regionale del Campionato Italiano Invernale di Lanci. Le gare disputate a Imola, con l’organizzazione dell’Atl. Imola Sacmi Avis, hanno visto segnare 2 nuovi primati regionali: li hanno ottenuti Martin Pilato (Atl. Ravenna) nel disco juniores kg 1,750 con la misura di 54,28 e Sara Corradin (Corradini Rubiera) nel giavellotto allieve gr. 600 con 42,39.

La misura di Pilato migliora un primato regionale molto vecchio, che era stato stabilito da Marco Bucci (Libertas Rimini)  il 9/10/77 a Modena con 53,68, quando militava nella categoria allievi. Lo stesso Bucci, con il disco di 2 kg, realizzò da juniores una misura superiore, 54,44 nel 1979.

Più recente il precedente primato regionale ora migliorato da Sara Corradin, che già deteneva quello del giavellotto cadette gr. 400: il primato, riscritto con il nuovo attrezzo di 600 gr., apparteneva a Carolina Bianchi (Atl. Lugo) con la misura di 41,11, ottenuta a Rieti il 23/9/05. Con il giavellotto “old” di 600 grammi c’erano però misure superiori, come il 45,66 di Fausta Quintavalla (Alco RE), realizzato a Cremona il 19/4/75. Le allieve, come è noto, dal 2012 lanciano normalmente  con il giavellotto di 500 gr. e il primato regionale è quello con la migliore misura dello scorso anno, realizzata da Maria Biserni (Edera Forlì) con 42,16 (Modena 13/5/12). 

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: