I convocati per il Trofeo "Ai Confini delle Marche"



Domenica 8 marzo - Ancona, Palaindoor, ore 11.00. Manifestazione Indoor riservata alle rappresentative regionali Cadetti

 


 

Domenica 8 marzo la rappresentativa regionale Cadetti è attesa dal primo importante impegno stagionale. Si svolgerà ad Ancona la 5^ edizione del Trofeo “Ai Confini delle Marche”, manifestazione indoor alla quale prenderanno parte, oltre all’Abruzzo, altre dodici rappresentative, tra le quali una selezione della Repubblica di San Marino. Ci saranno le squadre di Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Toscana, Trentino, Umbria e Veneto. Per la prima volta è stata inserita anche una gara outdoor, il lancio del martello, che si svolgerà nell’adiacente campo scuola.

Nelle fila abruzzesi ci saranno due atleti di punta della scorsa stagione: la campionessa italiana di salto triplo, Valeria Latino, e il collega di specialità Salvatore Angelozzi, l’anno scorso quinto agli italiani di categoria. 

Per l’occasione, il Fiduciario Tecnico Regionale, Guido Mariani, su segnalazione dei responsabili di settore,  ha convocato i seguenti atleti.

Cadetti. 60: Giuseppe Di Loreto (Nuova Atletica Lanciano). 200: Francesco Spoltore (Nuova Atletica Lanciano). 60 ostacoli: Giacomo Di Camillo (Nuova Atletica Lanciano). 600: Marco Di Biase (Nuova Atletica Lanciano). Alto: Riccardo Reale (Hadria Pescara). Lungo: Giulio Melozzi (Atletica Gran Sasso Teramo). Triplo: Salvatore Angelozzi (Atletica Gran Sasso Teramo). Peso: Pasquale Scanzano (Mennea Atletica Chieti). Martello: Nicola Berardocco (GSD Atletica Chieti). Marcia 3000: Nicolò D’Alanno (Nuova Atletica Lanciano). Tetrathlon: Francesco Rabottini (Mennea Atletica Chieti). A disposizione staffetta 4 x 200 e 60 extra: : Pierfrancesco Bada (Nuova Atletica Lanciano), Davide Di Cesare (Serafini Sulmona).

Cadette. 60: Roberta Ciarfella (Hadria Pescara). 200: Greta Zuccarini (Hadria Pescara). 60 ostacoli: Ludovica Pinardi (USA S. Club Avezzano). 600: Zoe Pretara (Mennea Atletica Chieti). Alto: Vittoria Casaccia (Serafini Sulmona). Lungo: Giorgia Di Placido (Hadria Pescara). Triplo: Valeria Latino (Atletica Gran Sasso Teramo). Peso: Ludovica Montanaro (Mennea Atletica Chieti). Martello: Giulia Palladini (Ecologica Giulianova). Tetrathlon: Chiara D’Alessandro (Mennea Atletica Chieti). Marcia 3000:  Maryam Addad (Tethys Chieti). A disposizione staffetta 4 x 200 e 60 extra: Federica Fazio (Hadria Pescara), Noel Melchiorre (Hadria Pescara).

Accompagnatori: Concetta Balsorio (Presidente C.R. Abruzzo), Guido Mariani (Fiduciario Tecnico Regionale), Carlo Piersante (responsabile mezzofondo), Gabriele Di Berardo (responsabile salti), Roberto Ragonese (responsabile velocità e ostacoli), Claudio Mazzaufo (collaboratore Settore Tecnico e Formatore Regionale), Magda Castiglione (collaboratore Settore Tecnico e Formatore Regionale).

Le gare avranno inizio alle 12.00 con i 60 ostacoli delle prove multiple, e si concluderanno alle 15.35 con i 400 del Tetrathlon Cadette. Alle 15.45 seguiranno le premiazioni. 



Condividi con
Seguici su: