I cadetti in vista di Gubbio

07 Marzo 2017


 

 

La stagione italiana del cross entra nella fase clou, sabato 11 e domenica 12 marzo pv, si disputeranno nell'area del Parco del Teatro Romano di Gubbio, i campionati italiani individuali di corsa campestre, che vedranno di scena le categorie cadetti, allievi, juniores e assoluti. In vista dell'importante evento, denominato “Festa del Cross”, alcuni tra i migliori giovani del mezzofondo calabrese, si sono radunati nel weekend appena trascorso, presso la struttura dell'Istituto Agrario di Palmi, per effettuare uno stage di allenamento di due giorni, sotto la guida del Fiduciario Tecnico Pasquale Latella e del Responsabile di settore Maurizio Leone. Stimolati dal clima mite, dall'ottima ospitalità e da uno splendido percorso, molto tecnico e sapientemente curato, i ragazzi hanno effettuato nel pomeriggio di sabato un allenamento di prove ripetute di potenza aerobica, con volume pari alla distanza di gara, e domenica mattina una corsa lenta della durata di 30' seguita da esercizi di stretching, mobilità articolare ed andature. Buona la partecipazione di atleti ed allenatori al seguito, interessanti gli spunti tecnici emersi e tanto entusiasmo in vista dei prossimi eventi. La rappresentativa calabrese partirà in direzione dell'Umbria nella mattinata di sabato 11 marzo, con i seguenti atleti convocati: Antonino Leonello (Violetta Club), Samuele Fortuna (Atletica Olympus), Ahmed Semmah (Atletica Cosenza), Giovanni Stranges (Atletica Amica), Alessio Caligiuri (Atletica Amica), l'inizio delle gare è previsto per domenica 12 marzo a partire dalle ore 9.45.

ml



Condividi con
Seguici su: