I Campionati di Multiple e il meeting master a Modena

28 Aprile 2019

A Modena si sono disputati i Campionati Regionali Individuali e di Società di Prove Multiple Assoluti e Allievi e un meeting regionale master.


 

6 titoli regionali individuali (assoluti, juniores e allievi, mentre non ci sono stati atleti promesse m. e f. presenti) e 4 societari sono stati assegnati nelle 2 giornate dei Campionati Regionali di Prove Multiple che si sono disputati a Modena sabato 27 e domenica 28 aprile, con organizzazione della Fratellanza 1874 Modena.

Contemporaneamente alle prove multiple si è disputato anche un meeting regionale open per i master.

Per le prove multiple i campioni regionali 2019 sono negli uomini Andrea Mazzanti (Atl. Imola Sacmi Avis) per gli assoluti, Francesco Amici (Libertas Atletica Forlì) negli juniores e Yoro Menghi (Nuova Polisport. A. Consolini) negli allievi; nelle donne vincono il titolo regionale assoluto e juniores Rebecca Scardovi (Atl. Lugo) e quello allieve Lucia Cantergiani (Self Montanari Gruzza).

Nel decathlon assoluto maschile erano 2 atleti in gara: 1° posto per Andrea Mazzanti che ha realizzato 5085 punti, primato personale. Nel dettaglio le sue prove sono state: 100 metri 11.46 (+0,6); lungo 6,46(+1,6); peso 9,32; alto 1,59; 400 metri 54.18 / 110 hs 16.87 (-1,1); disco 25,96; asta 2,80; giavellotto 31,08; 1500 5.18.99. Al 2° posto si è piazzato Giacomo Righettini (Cus Parma) con 4404 punti.

Nell'eptathlon femminile doppio titolo regionale, assoluto e juniores, per Rebecca Scardovi (Atl. Lugo) con 4464 punti (primato personale e 9° posto all time in regione fra le junior). L'atleta di Lugo ha realizzato queste prestazioni: 100 hs 15.54 (+0,5); alto 1,56; peso 9,37; 200 metri 26.33 (+0,8) / lungo 5,08 (-0,9); giavellotto 30,25; 800 metri 2.30.68. Nella classifica assoluta dell'eptathlon 2° posto per Rita Caliò (Cus Parma) con 4025; seguono le juniores Gaia Massari (Atl. Piacenza) con 3815, Margherita Michelotti (Cus Parma) con 3766, Laura Sgoifo (Endas Cesena) con 3392 e Carlotta Faccini (Cus Ferrara) con 3254.

Nel decathlon juniores maschile successo per Francesco Amici (Libertas Atletica Forlì) con 5765 punti, che si inserisce al 7° posto nella graduatoria regionale all time di categoria.

Per Amici queste prestazioni: 100 metri 11.60 (+0,6); lungo 6,01 (+0,2); peso 6 kg 10,45; alto 1,71; 400 metri 54.91 / 110 hs (h 1,00) 16.15 (-0,3); disco 31,33; asta 3,40; giavellotto 43,68; 1500 metri 4.50.32. Al 2° posto Giacomo Rossi (La Patria 1879 Carpi) con 5103 e al 3° Lorenzo Morigi (Endas Cesenatico) con 4920. 

Nel decathlon allievi titolo regionale per Yoro Menghi (Nuova Polisport. A. Consolini) con 6072 punti, prestazione che si inserisce al 3° posto nella all time regionale, dopo 6662 di Michele Brini (2015) e 6297 di Francesco Lama (2014). Questo il dettaglio delle 10 gare di Menghi: 100 metri 11.54 (+0,4); lungo 6,34 (-0,3); peso 5 kg 12,69; alto 1,77; 400 metri 54.18 / 110 hs (h 0,91) 15.60 (-0,2); disco 1,5 kg 31,35; asta 3,00; giavellotto 700 gr. 44,96; 1500 metri 4.45.72. Al 2° posto Francesco Ferrari (Fratellanza 1874 Modena) con 5624 punti, che si inserisce al 5° posto nella graduatoria regionale all time e al 3°, fra gli atleti della regione, Louis Guido Salimbeni (Cus Parma) con 5078 punti.

Nell'eptathlon allieve, con 13 atlete classificate (12 della Emilia Romagna), il titolo regionale va a Lucia Cantergiani (Self Montanari Gruzza) con 4118 punti, prestazione che si inserisce al 5° posto all time regionale, dopo Lucia Quaglieri 4977 (2013), Maite Vanucci 4966 (2015), Federica Roberto 4573 (2012) e Chiara Calgarini 4397 (2013). La Cantergiani con l'ultima prova, gli 800 metri, vince anche la gara nella quale era al comando l'alto atesina Annika Oberrauch (Sv Lana Raika) che è terminata a 6 punti dalla Cantergiani, perdendone 109 negli 800 metri, anche perchè la Cantergiani ha concluso questa sua settima prova con l'ottimo tempo di 2.24.06. Questi i suoi risultati nelle precedenti 6 prove: 100 hs (h 76) 15.51 (-0,1); alto 1,38; peso 3 kg 8,61; 200 metri 25.96 (+0,7); lungo 4,96 (-1,0); giavellotto 20,34. Il podio regionale è stato completato da Ludovica Di Bitonto (Fratellanza 1874 Modena) con 3809 punti e da Sofia Porcari (Atl. Piacenza) con 3676. 

Si aggiudicano i titoli regionali di società la Nuova Polisp. A. Consolini negli allievi, Self Montanari Gruzza nelle allieve, Libertas Atletica Forlì negli assoluti m.

e Cus Parma nelle assolute f.

Risultati

---

Meeting Regionale Master: era prevista per questa data lo svolgimento del Trofeo Regionale Master, che è stato invece spostato come effettuazione al 18-19 maggio in quanto la data di fine aprile risultava concomitante con i Campionati Italiani Invernali Master di Pentathlon Lanci a Pistoia, a loro volta spostati al 27-28 aprile. 

La partecipazione non poteva essere numerosa come avviene di solito per il Trofeo Master, ma non sono mancati risultati interessanti e anche partecipazione di atleti provenienti da altre regioni.

Fra i migliori risultati, rapportati alla categoria, segnaliamo Andrea Benatti (Toscana Atletica Futura) sm45 con 11.38 (+0,3) nei 100 metri e 53.57 nei 400 metri; Paolo Mazzocconi (Olimpia Amatori Rimini) sm55 con 11.99 (+0,3) nei 100 metri; Gianmattia Guglielmini (Centro Atl. Copparo) sm35 con 52.23 nei 400 metri; Luigi Ferrari (Olimpia Amatori Rimini) sm60 con 1.04.11 nei 400 metri; Alessandro Bianchi (Fratellanza 1874 Modena) sm45 con 2.04.00 negli 800 metri; Gian Carlo Bonfiglioli (Fratellanza 1874 Modena) sm45 con 4.27.18 nei 1500 metri; Marco Moracas (Fratellanza 1874 Modena) sm55 con 4.39.08 nei 1500 metri; Massimo Camporesi (Edera Forlì) sm55 nell'alto con 1,48; Giordano Ferrari (Olimpia Amatori Rimini) sm60 nell'alto con 1,45; Francesco Di Leonardo (Fratellanza 1874 Modena) sm45 nel lungo con 5,43.

Fra le donne Vittoriana Gariboldi (Atl. Santamonica Misano) sf50 nei 100 metri con 14.68 (+0,8) e nei 400 metri con 1.12.79; Rita De Cesaris (Fratellanza 1874 Modena) sf35 nei 200 metri con 26.72 (+0,8); Lara Gualtieri (Atl. 85 Faenza) sf45 nei 200 metri con 29.60; Angela Pachioli (Atl. Santamonica Misano) sf60 nei 400 metri con 1.11.19; Patrizia Passerini (Acquadela Bologna) sf55 nei 1500 metri con 5.40.16; Lucia Pansardi (Fratellanza 1874 Modena) sf40 nei 3000 metri con 11.46.28; Roberta Sara Colombo (Fratellanza 1874 Modena) sf45 nel lungo con 5,09 (primato regionale sf45).

Risultati

Le foto sono di Gualtiero Marastoni

Giorgio Rizzoli

 

 

 

 

 

 

 


Sara Roberta Colombo


Condividi con
Seguici su: