I Campionati Regionali Ragazzi a Misano Adriatico

26 Settembre 2021

In corso i Campionati Regionali Individuali Ragazzi a Misano Adriatico.

 
Grande partecipazione dei dodicenni e tredicenni della Emilia Romagna ai Campionati Regionali Individuali Ragazzi che si sono disputati oggi a Misano Adriatico, con l'organizzazione della Atl. Santamonica Misano.
2 titoli regionali sono stati vinti da Federico Fant (60 hs e peso) e da Anita Aldrovandi (60 hs e lungo). Nei 1000 metri ragazzi Achille Alessandro (Libertas Rimini) ha avvicinato con il tempo di 2.51.80 il primato regionale di Federico Mengozzi di 2.50.83 che risale al 2010. La gara di marcia 2000 metri ragazze non è stata disputata a causa di un forte temporale in chiusura della giornata.
Questo il dettaglio delle gare.
Ragazzi
60 metri: si disputano 10 serie e nella ultima ci sono le prestazioni più veloci. Il campione regionale è Francesco Verocchi (Golden Club Rimini) con 7.88, che migliora il personale segnando anche il miglior crono dell'anno in regione. Il precedente miglior tempo 2021 era di 7.95 dello stesso atleta e di Pietro Giuliani (Edera Forlì), oggi al 2° posto con 8.01; 3° gradino del podio oggi è per Manuel Marani (Atl. Lugo) che aveva vinto la prima serie in 8.46.
1000 metri: nella terza e ultima serie Achille Alessandri (Libertas Rimini) ha nel mirino il primato regionale di categoria di 2.50.83. La sua è una corsa solitaria e dopo un 1° giro molto veloce in 1.06.4, più che in linea per il record, il 2° giro è più lento e con un passaggio agli 800 in 2.18.5 sfuma la possibilità, nonostante un 200 metri finali corsi in poco più di 33 secondi. Gli altri ragazzi sono lontani, ma anche tutti i piazzati migliorano i primati personali: nell'ordine si piazzano Erich Miron (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) in 3.01.08, Gabriele Perugini (Libertas Atletica Forlì) in 3.02.29 e Matias Costi (Atl. Frignano Pavullo) in 3.02.80.
60 hs: primo successo della giornata per Federico Fant (Pontevecchio Bologna) che vince la quinta e ultima serie in 9.32 (primato personale), con 2/100 di vantaggio su Erich Miron (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) con 9,34, che colleziona quindi il 2° argento della giornata (1° in ordine cronologico); al 3° posto Jasper Sclep (Cus Parma) in 9.74.
Alto: Jasper Sclep (Cus Parma), dopo il 2° posto nei 60 hs vince il titolo regionale nell'alto, unico atleta a superare 1,49. Con 1,47 al 2° e 3° posto si piazzano Filippo Venieri (Atl. Imola Sacmi Avis) e Francesco Visani (Atl. Ravenna).
Lungo: si migliora e conferma la migliore prestazione in regione nel 2021 (precedente 5,04) Pietro Giuliani (Edera Forlì), che dopo il 2° posto nei 60 metri, vince il salto in lungo con 5,19, con una serie di 3 salti tutti superiori ai 5 metri. Al 2° posto Nicola Panni (Atl. Cinque Cerchi) con 4,84 e al 3° Matteo Frati (Atletica Parma Sprint) con 4,56.
Peso: 2° titolo regionale vinto per Federico Fant (Pontevecchio Bologna) dopo i 60 hs. Nel peso si migliora con 13,34, misura realizzata all'ultimo turno, come pure quelle ottenute dagli altri atleti a podio: Francesco Verocchi (Golden Club Rimini), vincitore dei 60 metri e quindi al 2° podio della giornata, con 13,05 e Leonardo Leprotti (Atl.

Bondeno) con 12,58.
Vortex: Gabriele Cigni (Pontevecchio Bologna) conferma la supremazia in regione avendo il migliore accredito fra gli iscritti con 51,76 e vince la gara con 47,27; al 2° posto Francesco Visani (Atl. Ravenna) con 45,70 e al 3° è Federico Beghelli (Pol. Castelfranco Emilia) con 43,55, appena 1 cm in più del 4° classificato, Edoardo Scagliarini (Atletica Molinella).
Marcia 2000 metri: sotto una fitta pioggia che costringerà all'annullamento della successiva gara di marcia per le ragazze, la gara dei ragazzi è vinta da Flavio Ferrari (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) in 13.13.01 che si migliora rispetto al precedente 13.35.6; sul podio vanno anche Edoardo Achinca (Pontevecchio Bologna) con 13.41.29 e Matteo Lanzo (Endas Cesena) con 13.43.85.
Ragazze
60 metri: si corrono 13 serie e il miglior tempo con il titolo regionale non sfugge per la favorita Viola Canovi (Corradini Rubiera) che vince in 8.14, che quest'anno aveva corso in 7.84. Seguono in classifica, al 2° e 3° osto nella stessa serie, Angelica Antonioli (Atl. Ravenna) in 8.31 e Carlotta Suppini (Pontevecchio Bologna) in 8.43.
1000 metri: un gruppetto di 4 atlete si gioca il titolo regionale, chiudendo gli ultimi 200 metri molto forte (circa 35 secondi). Nell'ordine si piazzano Allegra Belletti (Libertas Rimini), campionessa regionale e quindi accoppiata maschi-femmine nei 1000 metri per la squadra riminese, con il tempo di 3.15.37, Letizia Mengozzi (Atl. Imola Sacmi Avis) 3.15.50, Carlotta Verde (Libertas Rimini) 3.15.87 e Teresa Primiceri (Pontevecchio Bologna) 3.15.89.
60 hs: in 3 scendono sotto i 10 secondi. Vince Anita Aldrovandi (Francesco Francia) in 9.53, poi Alice Pansini (Atl. Cinque Cerchi) in 9,96 e Anastasia Overchenko (Edera Forlì) in 9.99.
Alto: Sophie Barbagallo (Pontevecchio Bologna) rimane in gara da solo, superando l'asticella a 1,39, poi prosegue e supera anche la misura di 1,44. Al 2° posto a pari merito Arianna Prati (Endas Cesena) e Giulia Bonettini (Fratellanza 1874 Modena) con 1,35.
Lungo: sono 67 le atlete classificate e a sorpresa non è Viola Canovi (Corradini Rubiera) a vincere la gara. La rubierese quest'anno aveva migliorato più volte il primato regionale, arrivando a 5,48, ma oggi i suoi salti sono un nullo, 4,60 e 4,44. Anita Aldrovandi, 4,37 di primato personale, inizia con 4,05, poi si porta a 4,34 e al 3° e ultimo turno arriva l'exploit con 4,86, praticamente mezzo metro di progresso e titolo regionale conquistato. Al 3° posto è Rita Manfredini (Fratellanza 1874 Modena) con 4,43.
Peso: al debutto nel peso Vittoria Grandi (Pontevecchio Bologna) vince alla grande la gara, piazzando 3 lanci a 10,65, 10,08 e 10,36, realizzando anche la miglior misura dell'anno in regione. Al 2° posto Laura Ceroni (Atl. 85 Faenza) con 10,19 (57 cm di progresso); al 3° posto Eleonora Virginia Accinelli (Pontevecchio Bologna) con 9,54, che deteneva prima di oggi la migliore miusra 2021 con 9,79.
Vortex: vince Viola Vincenzi (Endas Cesena) con 40,12, miglior risultato in Emilia Romagna nel 2021 con 44,95. Al 2° posto si piazza Letizia Angelini (Pontevecchio Bologna) con 38,62 e al 3° Vittoria Grandi (Pontevecchio Bologna), vincitrice del peso e al debutto anche nel vortex, che ha lanciato a 38,56.
 
Risultati completi

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 CAMP. REG. IND. RAGAZZI/E