I Campionati Italiani Masters a Cattolica




 

Si sono conclusi a Cattolica i Campionati Italiani Masters su Pista, con un buon successo di partecipazione di atleti e tanti titoli vinti dagli over 35 dell’Emilia Romagna.

Dopo gli 8 titoli vinti nella giornata inaugurale di venerdì 19 giugno (Moreno Martinini metri 5000 m45, Lamberto Boranga lungo mm65, Giuseppe Tassani disco mm70, Vittorio Biagiotti lungo mm80, Giordano Cirelli disco mm85, Mario Riboni disco e peso mm95, quest’ultimo titolo non indicato nel servizio precedente, Federica Benvenuti alto mf35), nella seconda (sabato 20 giugno) e terza (domenica 21 giugno) sono arrivati altri 34 titoli, per un bottino complessivo di 42 contro 36 vinti nel 2008.

Vediamo i neo campioni italiani masters dell’Emilia Romagna, che hanno vinto il titolo nelle giornate di sabato e domenica.

10000 mm35: vittoria per Mirko Tassinari (Olimpia Nuova Running) con il tempo di 36.54.97. L'Olimpia Nuova Running è una nuova società, che ha sede a Poggio Berni, in provincia di Rimini, ed è attiva da soli 6 mesi.

Lungo e triplo mm35: successi del modenese Diego Zambelli (Fratellanza 1874 Modena) con 6,42 nel lungo e 12,85 nel triplo.

Peso mm35: vittoria di Alessandro Ferraresi (Cus Ferrara) con 12,65.

Martello m.c. mm35: 1° posto per Giuseppe Barilari ( Olimpus San Marino) con 11,75.

1500 mm40: bella vittoria con una gara sempre in testa per Gianni Bruzzi (Atl. 85 Faenza) in 4.15.20.

110 hs mm40: 1° posto per Paolo Bertolissi (Fratellanza 1874 Modena) con il tempo di 16.48. Bertolissi, come Bruzzi vincitore dei 1500, da seniores, è stato un atleta che ha militato nel G.S. Carabinieri di Bologna.

Alto mm40: è sufficiente la misura di 1,72 ad Alessandro Parenti (Self Montanari Gruzza) per aggiudicarsi il titolo italiano.

Peso mm40: titolo italiano per Antonio Gardelli (Olimpia Amatori Rimini) con 13,16.

Marcia 5 km mm40: vittoria per Franco Geronimo (Atl. Imola Sacmi Avis) in 23.39.60.

400 hs mm45: successo per Giorgio Spagnoli (Edera Forlì) con il tempo di 1.07.09.

800 mm50: vince Luigi Ferrari (Olimpia Amatori Rimini) in 2.07.98.

1500 mm50: è il “gemello” di Ferrari, Franco Maffei (Olimpia Amatori Rimini) a vincere il titolo, in gara tattica, con il tempo di 4.36.35.

Alto mm50: un altro ex della gloriosa Edilcuoghi Sassuolo degli anni ’70 e ’80, dopo Ferrari e Maffei, va a vincere il titolo italiano; si tratta di Emanuel Manfredini (Olimpia Amatori Rimini) che salta 1,75.

Triplo mm50: successo di Stefano Carlini (Olimpia Amatori Rimini) con 10,66.

Asta mm60: 1° posto per Mario Triani (Cus Parma) con 2,60.

1500 mm70: vittoria per Giovanni Sirotti (Atl. Mameli Ravenna) in 5.57.39.

Marcia 5 km mm70: titolo per Eudelio Guerra (Atl. Piacenza) in 30.19.05.

10000 mm75: vittoria per Sauro Ballardini (Lughesina) in 49.12.25.

100 mm80: 2° titolo, dopo quello del lungo nella giornata inaugurale, per Vittorio Biagiotti (Atl. Ravenna) che vince con il tempo di 17.44.

Alto mm85: 2° titolo anche per Giordano Cirelli (Cus Ripresa Bologna) che salta 0,85.

Giavellotto mm85: 3° titolo, vinto nel pomeriggio di sabato, ancora per Giordano Cirelli, che lancia a 11,28.

100 e 200 mf35: 2 titoli per Tiziana Bignami (Cus Parma), con 12.37 nei 100, che sarebbe stato primato regionale se non ci fosse stato vento a favore +3,2 e 25.68 nei 200, sempre con vento a favore (+2,2).

1500 mf35: primo titolo nazionale in carriera per Valeria Mazzone (Acquadela) con il tempo di 4.54.17, ottenuto in gara tattica e con un bel finale di 54 secondi negli ultimi 300 metri.

5000 mf35: successo per Silvia Savorana (Atl. 85 Faenza) con il buon tempo di 18.20.91.

Giavellotto mf35: nella specialità di lanci a lei meno congeniale, Elisa Assirelli (Edera Forlì) vince il titolo con un lancio di 26,87.

Martello m.c. mf35: nel pomeriggio di sabato arriva però il 2° titolo, questa volta in una sua specialità, per Elisa Assirelli che lancia l’attrezzo a 13,15.

Peso mf40: le lanciatrici masters dell’Edera Forlì vincono un altro titolo con Antonella Bevilacqua che lancia il peso a 8,84.

800 mf50: titolo e primato regionale per Angela Pachioli (Sanrafel Bologna) con 2.42.74.

1500 mf65: vittoria per Giovanna Francolini (Atl. Santamonica Misano) con il tempo di 6.38.04, primato regionale.

4x100 mf35: l’Atl. Santamonica Misano vince la categoria con il tempo di 1.02.24, nella formazione composta da Alessia Pirini, Francesca Mantellato, Federica Benvenuti, Stefania Ciscato.

4x400 mf40: sempre più specialista delle staffette l’Atl. Santamonica Misano che dopo il 1° posto nella 4x100 mf35 e il 2° posto nella 4x100 mf40, vince la 4x400 mf40 con Alessandra Spadini, Licia Pari, Alessandra Barilli, Stefania Succi.

Eptathlon mf45: Rossella Zanni (Mollificio Modenese Cittadella), già in testa dopo le gare della prima giornata, consolida la vittoria ottenendo 4807 punti, migliore prestazione nazionale mf40 e pre mf45.

 

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: