Grottammare incorona gli allievi della marcia




 

Pronostici confermati nei Campionati italiani allievi della 10 chilometri di marcia su strada, disputati stamattina a Grottammare (AP) per l’organizzazione del Centro Marcia Solestà di Ascoli Piceno. Sul circuito cittadino della località marchigiana in riva all'Adriatico, doppietta vincente dell'Atletica Don Milani che è andata a segno sia con la campionessa olimpica giovanile Anna Clemente, nettamente prima in 49:08 tra le allieve, e Leonardo Serra, quarto alla rassegna di Singapore ed oggi senza rivali in 45:22. Risultati grazie ai quali il sodalizio pugliese del tecnico Tommaso Gentile si è portato a casa anche i Trofei a squadre intitolati a Serafino e Simona Orlini. Secondo e terzo nella prova maschile Michele Palmisano (Don Milani/45:46), ex tricolore fra i cadetti, e Marco Arrigoni (Cento Torri Pavia/46:11), con il nono posto di Matteo Rogante (Atl. Sangiorgese Tecnolift/49:00). A livello femminile completano il podio Carmela Puca (Agg. Hinna/51:23) e Alessia Costantino (Atl. Reggina/52:05), mentre la migliore marchigiana è Marianna Zampini (Asa Ascoli Piceno/58:29), quattordicesima. Nella classifica della terza e conclusiva prova del Campionato di Società under 18, primo posto degli allievi della Don Milani (142 punti) su Atl. Livorno (124) e Fiamme Gialle Simoni (111), con la Sangiorgese Tecnolift ottava (42), e tra le allieve comanda l'Atl. Avis Bra Gas (105) che ha fatto meglio di Falco Azzurro-Carichieti (87) e Euroatletica 96 Basilicata (84), invece l’Asa Ascoli Piceno (64) è quinta. A Grottammare anche la settima e conclusiva tappa del Grand Prix assoluto che, come una settimana fa a Campobasso, ha visto primeggiare in 41:32 il finanziere azzurro Marco De Luca, quest'anno sesto sulla 50 km degli Europei di Barcellona, e la campionessa italiana Sibilla Di Vincenzo (Assindustria Sport Padova/44:40). Alle loro spalle si sono rispettivamente piazzati la promessa Vincenzo Taliano (Fiamme Gialle Simoni/42:30) e Ruggero D'Ascanio (Pol. Rocco Scotellaro MT/43:20); al femminile, le due fiamme azzurre Rossella Giordano (45:11) ed Eleonora Giorgi (45:25), con il quarto posto in 46:12 di Antonella Palmisano (Fiamme Gialle), vincitrice quest’anno in Coppa del Mondo juniores, mentre la marchigiana Benedetta Gattari (Atl. Avis Macerata/55:24) è quattordicesima.


RISULTATI


Nella foto, l'azzurrino Leonardo Serra ai Giochi Olimpici Giovanili di Singapore (Giancarlo Colombo/FIDAL)



Condividi con
Seguici su: