Grandi sfide per i 60 anni del Campaccio

04 Gennaio 2017

Due ori olimpici in gara nello storico cross di San Giorgio su Legnano: i keniani Conseslus Kipruto e Faith Kipyegon. Al via gli azzurri Crippa e Chiappinelli.


 

Mancano poche ore al 60° Campaccio Cross Country, in programma venerdì 6 gennaio a San Giorgio su Legnano (Milano) per il primo appuntamento del 2017 targato IAAF Cross Country Permit, il massimo circuito mondiale della corsa campestre. La grande classica organizzata dall’Us Sangiorgese festeggia un’edizione speciale e attende un cast di primo livello, con due campioni olimpici in carica. Nella gara maschile (ore 14.50) sarà al via il keniano Conseslus Kipruto, oro a Rio de Janeiro sui 3000 siepi, che se la vedrà con una nutrita schiera di avversari: dai connazionali Jairus Birech, leader nella stessa specialità in due edizioni della Diamond League (2014-15), e Leonard Komon, primatista mondiale dei 10 chilometri di corsa su strada, agli etiopi Imane Merga, iridato di cross nel 2011 e vincitore l’anno scorso, e Muktar Edris, che si è aggiudicato il Campaccio del 2013 oltre che il bronzo mondiale di corsa campestre nel 2015 e il successo alla recente BOclassic di Bolzano nel giorno di San Silvestro. Atteso poi il burundese Olivier Irabaruta, che ha conquistato la We Run Rome del 31 dicembre. Per l’Italia spazio a due giovani protagonisti della scena internazionale: Yeman Crippa (Fiamme Oro), due volte campione europeo juniores di corsa campestre (2014 e 2015) mentre si è messo al collo il bronzo individuale e l’oro a squadre under 23 all’ultima edizione della rassegna continentale, e Yohanes Chiappinelli (Carabinieri), campione europeo junior dei 3000 siepi e argento under 20 di corsa campestre a Chia 2016. Tra gli iscritti anche Andrea Sanguinetti (Fiamme Oro), Patrick Nasti (Fiamme Gialle), Eyob Ghebrehiwet Faniel (Venicemarathon Club) e i gemelli della corsa in montagna Bernard e Martin Dematteis (Corrintime). Al femminile (ore 14.10) spicca la presenza della keniana Faith Kipyegon, olimpionica in carica dei 1500 metri, opposta alla connazionale Agnes Tirop, campionessa mondiale in carica di cross e annunciata in forma dopo il successo alla BOclassic.

Da seguire quindi le etiopi Gelete Burka, argento iridato dei 10.000 metri, ed Etenesh Diro, ma anche l’altra keniana Hellen Obiri, seconda sui 5000 alle Olimpiadi di Rio. In chiave azzurra ci saranno Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) che è stata 22esima e migliore delle italiane agli Europei di Chia, la tricolore di cross 2015 Sara Dossena (Laguna Running), Sara Brogiato (Aeronautica), la rientrante Giulia Viola (Fiamme Gialle) e Sara Galimberti (Bracco Atletica).

Come sempre il Campaccio sarà un evento a 360 gradi e vedrà impegnate tutte le categorie, sui prati attorno allo stadio Angelo Alberti, con circa 1500 atleti: l’apertura dedicata alle tre gare master, poi ragazzi, cadetti e allievi fino al clou con le due gare senior. Merito anche di Sergio Meraviglia, che quest’anno ha passato il testimone ma che per trentacinque anni ha organizzato la manifestazione come coordinatore generale. Quest’anno ci sarà per la prima volta il “Campaccio Village”, un expo con gli stand di alcuni sponsor dell’evento, e alla vigilia si svolgerà un convegno dedicato ad atleti, tecnici e dirigenti organizzato dall’associazione Officina Atletica in collaborazione con Us Sangiorgese e il Centro Studi FIDAL, dalle ore 15.00 di giovedì 5 gennaio presso il Pala Bertelli, sul tema: “Mezzofondisti crescono… sì, ma come? - Analisi attuale e proposte per i più giovani” e avrà come relatori Luca Del Curto che si occuperà dell’avviamento alla corsa per le categorie ragazzi e cadetti, Ruggero Grassi, già tecnico di Silvia Weissteiner e Christian Obrist che illustrerà “Crescere step by step” e infine Gabriella Dorio che racconterà esperienze di ieri e di oggi, con la moderazione a cura di Gianni Mauri. La partecipazione a questo convegno consente l’acquisizione di 0,5 crediti formativi per i tecnici di atletica leggera.

TV - Venerdì 6 gennaio in diretta su RaiSport 1 dalle ore 14.15 alle 16.35.

(da comunicati stampa Organizzatori)

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- Il sito della manifestazione

Yeman Crippa e Yohanes Chiappinelli (foto Colombo/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: