Grandi gare a Modena per i campionati regionali allievi juniores e promesse




 

Sabato 17 e domenica 18 settembre sono in programma a Modena i Campionati Regionali Individuali per le categorie allievi, juniores e promesse. Saranno al via i migliori under 23 della nostra regione, con particolare riguardo agli allievi che fra 2 settimane disputeranno i Campionati Nazionali a Rieti dove avremo diversi atleti della nostra regione che possono ambire al titolo nazionale o al podio. Juniores e promesse saranno invece impegnati nelle prossime settimane con le finali nazionali dei C.d.S. assoluti e under 23.

Per quanto riguarda le gare di Modena fra gli allievi si preannuncia  nei 100 metri un’anticipazione della gara di Rieti, visto che sono iscritti i primi 3 delle graduatorie nazionali di categoria 2011, Eseosa Desalu, Lorenzo Bilotti e Giovanni Cellario. Desalu, sempre nella giornata di sabato, è iscritto anche nei 400 metri e in questo caso si tratta di un debutto assoluto sulla distanza. Ayoub Akil, anch’egli fra i migliori tempi stagionali in Italia, doppierà  400 e 800 metri; Damiano Guerrieri che ha recentemente debuttato sulle siepi gareggerà nuovamente in questa specialità; Alessandro Faragona sarà in gara nei 110 hs; la medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali Allievi Stefano Braga sarà in pedana nel lungo, mentre Martin Pilato, altro azzurrino e recentissimo autore di un nuovo primato regionale, gareggerà nella sua pedana del disco.

Fra le allieve Silvia Corbucci, vice campionessa nazionale lo scorso anno, doppierà 100 e 200, Giulia Mattioli, altra vice campionessa nazionale, 800 e 1500, mentre per Christine Santi doppio impegno con  800 e 2000 siepi, dove in questa ultima gara ha stabilito l’8 settembre a Misano il primato regionale di categoria e 4° tempo all time in Italia. Nei concorsi avremo Silvia Porcarelli nell’alto, apparsa in buone condizioni di forma nelle ultime gare, Virginia Braghieri che doppierà peso e disco, Giulia Rossetti in gara nel martello dove sembra maturo un nuovo primato regionale e Maria Biserni nel giavellotto.

Negli juniores avremo nei maschi fra gli altri Luca Valbonesi nei 200, Michele Cacaci nei 3000 e Eugenio Rossi nell’alto e nelle femmine Judy Udochi Ekeh iscritta nei 100 metri, mentre la compagna di club, la azzurrina Federica Giannotti doppierà 100 e 200, poi Ambra Gatti nei 400, Chiara Casolari, che a Rovereto si è migliorata nei 1500 con 4.38.09, doppierà 800 e 1500, mentre la sua compagna Francesca Bertoni disputerà 3000 siepi e insolitamente i 400 hs e Gloria Borini nel lungo.

Fra le promesse Tommaso Lazzarini è iscritto nei 100 e 200, mentre nei 400 ci sarà Abebe Gasparini dopo lo splendido 1.50.54 ottenuto a Rovereto sulla distanza doppia. Negli ostacoli avremo Elamjad Khalifi su quelli alti e Davide Piccolo, 3° ai Campionati Italiani di Bressanone, negli intermedi.  Nei salti Ferrante Grasselli e Luca Morandi nell’alto, mentre nell’asta si ripresenta in crescendo di condizione Marco Falchetti, campione italiano juniores nel 2009, oltre a Federico Xella nel lungo. I migliori della regione anche nei lanci con il duo modenese Giacomo Drusiani e Pietro Caselli (il primo nel peso, il secondo nel peso e nel disco), l’altro modenese  Pierre Luigi Zaccarelli nel martello e il forlivese Alessandro Sansoni nel giavellotto. Nelle donne Alessandra Feudatari scende dagli ostacoli e affronta 100 e 200 metri piani,  Miriam Galli è iscritta nell’alto dove è in gara anche la bolognese Francesca Finotelli e l’asta e Serena Capponcelli doppierà peso e giavellotto, come del resto fece ai Campionati Italiani di Bressanone. Fuori classifica è iscritta nei 3000 metri la lombarda Sara Galimberti, accreditata di un notevole 9.48.98.

Giorgio Rizzoli

Gli iscritti dei Campionati Regionali A J P (per gara)

Gli iscritti dei Campionati Regionali A J P (per società)



Condividi con
Seguici su: