Gli iscritti del Trofeo Liberazione a Modena




 

La stagione su pista, dopo i primi meeting provinciali e le prime gare del calendario regionale, vede tradizionalmente con il Trofeo Liberazione del 25 aprile a Modena, l’avvio delle gare di rilievo che ci accompagneranno da qui a fine maggio, come le 2 fasi del C.d.S. allievi, i campionati di prove multiple e la prima fase del C.d.S. assoluto.

Il Trofeo Liberazione di Modena è poi l’occasione di debutto stagionale per tanti atleti e sarà così anche quest’anno, nonostante la concomitanza del 25 aprile, Festa della Liberazione, con il lunedì di Pasqua. Gli atleti iscritti, visualizzabili negli allegati a margine, sono infatti numerosissimi e confermano la solidità del nostro movimento. Qualche esempio nei numeri: ai 100 metri maschili sono iscritti 117 atleti, con un potenziale quindi intorno alle 20 serie, 95 nei 400 metri uomini (16 serie ?), 39 nel lungo uomini, 30 nel peso fra assoluti e allievi e per quanto riguarda il settore femminile abbiamo 71 iscritte nei 100 (12 serie ?), 43 nei 400 (8 serie ?) e 35 nel lungo. Non ci siamo dimenticati del mezzofondo, con unica gara i 1500 per uomini e donne, con 73 uomini e 31 donne, ma in queste 2 gare i numeri degli iscritti sono tutto sommato consueti.

Qualche nome fra i presenti, scorrendo l’elenco aggiornato degli iscritti: John Mark Nalocca nei 110 hs, Nicola Ciotti e Silvano Chesani nell’alto, Matteo Rubbiani nell’asta, Maria Vittoria Fontanesi nei 1500, oltre ai vari giovani della nostra regione, fra i quali Silvia Corbucci nei 100 e nei 400, Chiara Casolari, Christine Santi e Giulia Mattioli nei 1500, Giulia Rossetti nel martello, Eseosa Desalu nei 100, Stefano Braga nel lungo, Martin Pilato nel disco e tanti altri.

 

Giorgio Rizzoli

Gli iscritti del Trofeo Liberazione di Modena (per gara)

Gli iscritti del Trofeo Liberazione di Modena (per società)

Gli iscritti del Trofeo Liberazione di Modena (staffette)



Condividi con
Seguici su: