Gli azzurri verso i 10.000 di Coppa Europa




 

Inizia domani, 4 giugno, la trasferta dei sette azzurri convocati dal DT Francesco Uguagliati per la Coppa Europa dei 10.000 metri. La quattordicesima edizione della rassegna continentale si disputerà in Francia, sabato 5 giugno, a Marsiglia con 51 atleti e 39 atlete al via. In palio per i primi tre classificati di ciascuna gara, la qualificazione diretta per gli Europei di Barcellona (26 luglio - 1° agosto). L'anno scorso, a Ribeira Brava, sull'isola di Madeira, i padroni di casa del Portogallo si imposero sia con il team maschile che con quello femminile. Quarti, in quell'occasione, gli uomini dell'Italia preceduti dall'argento della Russia e dal bronzo della Spagna dell'esperto José Manuel Martínez, leader della prova individuale. Dodici in tutto (8 con gli uomini e 4 con le donne) le volte che una squadra azzurra è salita sul podio di Coppa Europa, con il miglior piazzamento del team maschile d'oro nell'edizione 2002 di Camaiore. Tre, quindi, gli argenti a squadre (1999, 2006, 2007) conquistati dalle italiane oltre a due bronzi (2002, 2004), mentre il palmarès degli azzurri si completa con altri due secondi posti (1997, 2007) e cinque bronzi (1999, 2003, 2004, 2006, 2008).     

Stavolta, l'Italia al maschile sarà guidata da Daniele Meucci. Il toscano dell'Esercito è alla sua quarta partecipazione in Coppa. La prima, il 15 aprile 2006 ad Antalya in Turchia, dove si classificò quattordicesimo (29:09.27), poi l'anno seguente a Ferrara dove finì sesto (28:56.70), stesso piazzamento ottenuto nel 2008 ad Instabul (28:56.53). Quest'anno Meucci, dopo l'esordio di marzo in maratona a Roma (2h13:49), il 25 aprile è sceso in pista sui 10.000 di Rieti, migliorandosi fino a 28:18.56 dietro ad Andrea Lalli (28:17.64), schierato questo week-end in Coppa Italia a Firenze con le Fiamme Gialle. Per entrambi il crono corso al Guidobaldi vale anche il pass (almeno teorico, fino al via libera dello staff tecnico azzurro) per i prossimi Campionati Europei di Barcellona. E punta alla rassegna continentale anche un altro azzurro in partenza per Marsiglia, il finanziere Cosimo Caliandro che ad inizio maggio, a Sosnowiec (Polonia), si era imposto sulla distanza in 28:40.94, non troppo lontano dal minimo europeo (28:30.00). Insieme a lui, in Francia, cercherà la scia dei più veloci anche Gianmarco Buttazzo (Esercito), terzo a Rieti dietro a Lalli e Meucci, in 29:23.56. Il nome di spicco delle entries list è, però, quello del britannico, campione europeo dei 3000 indoor e argento nel cross a Dublino, Mo Farah che lunedì scorso, alla Bupa London 10,000, ha messo a segno uno dei migliori crono di sempre del Vecchio Continente: 27:44. Attenzione anche al veterano spagnolo Martínez e al portoghese Rui Pedro Silva.

A livello femminile, assente Elena Romagnolo, impegnata a difendere i colori dell'Esercito sui 5000 di Firenze, l'Italia femminile si affida alla trentina Federica Dal Rì. La mezzofondista dell'Esercito, quest'anno già puntualmente in luce nella stagione delle campestri, ha al suo attivo sulla distanza il 33:12.94 del suo secondo posto di Rieti. Terza in quella gara, vinta dalla Romagnolo in 32:41.26, la forestale Giovanna Epis (34:19.66), anche lei in Nazionale per Marsiglia, insieme a Martina Facciani (Runner Team 99 SBV) e Simona Santini (Atl. Brescia 1950 ISPA Group). Per sperare di poter correre in azzurro a Barcellona, il crono da abbattere è quello dei 33 minuti netti. In lizza per il successo finale le tedesche Irina Mikitenko, due volte vincitrice della Maratona di Londra, e Sabrina Mockenhaupt, oltre al duo portoghese formato da Sara Moreira e Inês Monteiro, alle francese Christelle Dauney e alle britanniche Pavey e Yelling. 

a.g.

XIV COPPA EUROPA 10.000 METRI
Marsiglia (Francia), 5 giugno 2010
La squadra Italiana

Uomini
Giammarco BUTTAZZO (Esercito)
Cosimo CALIANDRO (Fiamme Gialle)
Daniele MEUCCI (Esercito)
 
Donne

Federica DAL RI' (Esercito)
Giovanna EPIS (Forestale/Venezia Runners Atl. Murano)
Martina FACCIANI (Runner Team 99 SBV)
Simona SANTINI (Atl. Brescia 1950 Ispa Group)

Nella foto, l'azzurro Daniele Meucci (Giancarlo Colombo/FIDAL)

 

File allegati:
- ISCRITTI/Entries
- Il sito della manifestazione
- ORARIO/Timetable



Condividi con
Seguici su: