Gli altri piazzamenti degli atleti della Emilia Romagna




 

Nella seconda e conclusiva giornata dei Campionati Indoor Allievi Juniores Promesse di Ancona, oltre alle vittorie di Stefano Braga, Judy Ekeh, Marco Zanni e Riccardo Serra, ci sono stati altri risultati importanti per gli atleti della Emilia Romagna.

Negli allievi 2° posto per Lorenzo Bilotti (Atl. Imola Sacmi Avis) nella finale dei 60 metri piani, con il tempo di 7.07. Il romagnolo, campione italiano 2010 nella 4x100 allievi, è stato preceduto dal piemontese Giacomo Isolano con 6.99.

Nell’alto 2° e 3° posto per Ivan Nichik (Cus Parma) e Luca Ferretti (Sintofarm Atletica) con 1,96 entrambi, ma Nichik li ha superati al 2° salto e Ferretti al 3°. Per l’atleta del Cus Parma si tratta del primato personale migliorato di 1 cm.

Nei 1000 metri bel 4° posto di Tommaso Merighi (Francesco Francia) con il tempo di 2.37.52, a soli 15/100 dal podio. Nell’asta 6° posto per Matteo Murano (Fratellanza) con 4,00.

Nelle promesse 3° posto nei 60 metri per Tommaso Lazzarini (Fratellanza 1874 Modena) con 6.90, tempo che aveva già ottenuto in batteria e che è il suo primato personale migliorato di 4/100. Si piazzano invece al 4° posto altri 2 atleti della Fratellanza: Abebe Gasparini negli 800 metri con 1.54.41 e Elamjad Khalifi nell’asta con 4,50. Nell’alto 5° posto per Ferrante Grasselli (Reggio Event’s) con 2,05 e 7° posto per Enrico Neviani (Self Montanari Gruzza) con 1,95.  Nel lungo 6° posto per Federico Xella (Atl. Imola) con 7,04, che si piazza anche al 4° posto insieme ai compagni Angelo Cervellera, Andrea Tinti e Michele Beltrandi nella staffetta 4x1 giro.

Nelle allieve 7° posto nei 1000 metri per Giulia Mattioli (Rcm Casinalbo) con 3.05.94.

Nelle junior 4° posto per la marciatrice Andrea Morelli (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) nella marcia 3 km con il tempo di 14.49.52 e 7° e 8° posto negli 800 metri per Beatrice Boccalini (Atl. Estense) con 2.21.33 e Flavia Aleotti (Francesco Francia) con 2.28.92.

Nelle promesse 8° posto per Alessandra Feudatari (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) nei 60 metri con 7.81, dopo avere corso in batteria in 7.72. Nell’asta 4° posto per Miriam Galli (Mollificio Modenese) con 3,60.

 

Giorgio Rizzoli

 

La foto di Tommaso Merighi è di Giancarlo Colombo/Fidal



Condividi con
Seguici su: