Gli altri piazzamenti E-R della prima giornata dei Campionati Indoor Allievi

13 Febbraio 2016


 

Non ci sono stati altri podi da parte degli atleti emiliano romagnoli, oltre ai 2 titoli vinti da Stefano Bignami nel lungo e Zaynab Dosso nei 60 metri, nella prima giornata dei Campionati Italiani Indoor Indoor Allievi di Ancona.

A ridosso del podio si è piazzato il campione italiano cadetti 2015 della marcia 5000 metri Riccardo Orsoni (Cus Parma), che si è piazzato al 4° posto della marcia 5000 metri, con il tempo di 22.46.05, nuovo primato regionale indoor, che migliora il 23.24.30, ottenuto il 4/2/2007 ad Ancona. Fuori portata dai primi 2, Orsoni non è arrivato a tanta distanza dal 3° classificato, che ha marciato nei 5000 metri in 22.38.66. Il marciatore del Cus Parma è stato il primo fra i nati nel 2000.

Un bel 5° posto stato ottenuto da Nicole Romani (Golden Club Rimini) nell’alto allieve con il primato personale di 1,66. La Romani, al 1° anno nella categoria, ha migliorato di 1 cm la misura che aveva ottenuto in una riunione indoor a inizio dicembre, ancora cadetta.

Nelle prime 8 anche Anna Busetto (Self Montanari Gruzza) nel peso allieve, con la misura di 12,63, primato personale migliorato di 28 cm. In questa gara anche il 10° posto di Giorgia Scaravella (Atl. Piacenza) con 12,47.

8° posto anche per Emanuele Cozza (Fratellanza 1874 Modena) nei 5000 metri di marcia con il tempo di 26.12.94.

Nel lungo allieve 10° posto per Michela Mulas (Self Montanari Gruzza) con 5,25.

Si sono disputate anche le batterie dei 400 metri allievi e allieve con le finali in programma domani. Negli allievi hanno ottenuto i migliori tempi fra gli esclusi dalla finale Samuele Nicosia (Self Montanari Gruzza) e Enrico Ghiraldini (Atl. Imola Sacmi Avis), con 51.03 e 51.34.

Giorgio Rizzoli

Le foto della prima giornata dei Campionati Italiani Allievi di FIDAL COLOMBO/FIDAL



Condividi con
Seguici su: