Gli abruzzesi ai Campionati Italiani Assoluti, a Milano



  Touria Samiri per il titolo dei 3000 siepi. Riccardo Macchia nei 10.000 di marcia


 

Inizierà venerdì 26 luglio a Milano, sulla storica pista dell’Arena Civica Gianni Brera, l’edizione numero 108 dei Campionati Italiani Assoluti, ultimo appuntamento di selezione prima dei Mondiali di Mosca, in programma dal 10 al 18 agosto. Gli iscritti sono quasi mille, e saranno assegnato 44 titoli. Tra di loro figurano dodici atleti di interesse abruzzese. Quelli con le maggiori ambizioni sono la marsicana Touria Samiri (Fanfulla Lodigiana Milano), favorita per la vittoria sui 3000 siepi, avendo il migliore accredito stagionale con 10’01”23, e il teatino Riccardo Macchia nei 10.000 metri di marcia, in grado di inserirsi in zona podio. In questa gara da seguire con attenzione anche il giovane Leonardo Dei Tos (U.S. Aterno Pescara), che vanta un accredito stagionale di 42’19”96.

In buona ripresa di condizione sembra anche la marciatrice lancianese Sibilla Di Vincenzo (Bracco Atletica Milano), che nei 10.000 metri femminili potrebbe piazzarsi nelle prime posizioni, così come il veterano Paolo Capponi (Bruni Atletica Vomano) nel getto del peso maschile, specialità dove vanta il settimo accredito stagionale con 16,13 metri. Capponi è un grande agonista, che potrebbe avere la meglio su atleti più giovani e più forti sulla carta, ma meno esperti.

Sui 1500, da segnalare la presenza del giovane teatino Federico Gasbarri (Bruni Atletica Vomano), reduce dalla positiva esperienza del decimo posto agli Europei Juniores.

Gli altri abruzzesi impegnati ai Campionati Italiani. Uomini. Marcia 10.000: Leonardo Baldacchini (Theate Walk Chieti). Peso: Stefano Vetere (U.S. Aterno Pescara), Rocco Caruso (Gran Sasso Teramo). Asta: Andrea Sinisi (Gran Sasso Teramo). Donne. Giavellotto: Veronica Seimonte (CUS Parma). Disco e Peso: Chiara Centofanti (Atletica Locorotondo Bari).

Le gare saranno trasmesse da Rai Sport 2 dalle 19.00 alle 22.00.            



Condividi con
Seguici su: