Gli Abruzzesi agli Italiani Allievi

14 Giugno 2016

Da seguire i saltatori Mantenuto, Latino, Angelozzi; i mezzofondisti Sabbatini e Di Primio


 

Fari puntati in questo fine settimana sui Campionati Italiani Allievi (Under 18), che si svolgeranno a Jesolo, in provincia di Venezia, da venerdì a domenica prossimi. La partecipazione abruzzese conta 32 atleti (17 uomini e 15 donne), compresi i componenti delle staffette. Da ricordare che l’ammissione ai campionati avviene su base selettiva, con il conseguimento delle prestazioni stabilite dalla Federazione. Numerosi sono gli atleti con speranze di piazzamento nei primi otto, cioè da finale. Nel salto in lungo, da seguire Lorenzo Mantenuto (Aterno Pescara), che è uno dei tre atleti atterrati oltre i sette metri in questa stagione, vantando 7,04. Nel salto triplo, ci saranno i teramani Salvatore Angelozzi (Vomano Gran Sasso), quarto in graduatoria iscritti con 14,36 metri, e Valeria Latino (Gran Sasso Teramo), settima con 11,56, ma data in crescita dopo un lungo fermo per infortunio. Sugli 800 un’altra coppia di abruzzesi da prime posizioni: Gaia Sabbatini (Gran Sasso Teramo), che vanta il quarto tempo stagionale con 2’12”32, e Manuel Di Primio (Tethys Chieti), settimo tempo con 1’54”89. Sui 400, Leonardo Puca (Atletica L’Aquila) 50”34 di primato stagionale, settimo tempo. Nel martello, da seguire Stefano Barbone (Aterno Pescara), quinta prestazione stagionale con 61,31 metri.   

Altri atleti iscritti con relativi accrediti. Allievi. 100 e 200: Davide De Fazio (Falco Azzurro Chieti) 11”43, 22”67, Francesco Spoltore (Nuova Atletica Lanciano) 11”40, 23”24. 400: Manuel Di Primio (Tethys Chieti) 50”35, Davide Di Cesare (Serafini Sulmona) 52”11. 110 ostacoli: Giacomo Di Camillo (Nuova Atletica Lanciano). 1500 e 2000 siepi: Luigi Cirotti (Tethys Chieti) 4’12”95, 6’44”40. Marcia 10.000: Stefano D’Andrea (Tethys Chieti) 23’48”12 sui 5000. 4 x 100: Tethys Chieti (Francesco Jimenez Rodriguez, Lorenzo Pagliarella, Lorenzo Spoglia, Matteo Venturi).       

Allieve: 100 e 200: Roberta Ciarfella (Aterno Pescara) 12”41, 26”25. 1500: Zoe Pretara (Mennea Atletica Chieti) 4’56”53, Giorgia Lanciaprima (Gran Sasso Teramo) 5’06”57. 400 ostacoli: Greta Zuccarini (Aterno Pescara) 1’04”89. Disco: Angelica Anello (Tethys Chieti) 35,06. Alto: Mara Di Quinzio (Aterno Pescara) 1,57. Marcia 5000: Federica Piro (Tethys Chieti) 27’42”54, Federica Mariani (Aterno Pescara) 28’00”73. 4 x 100: Aterno Pescara (Stefania Di Iulio, Greta Zuccarini, Noel Melchiorre, Roberta Ciarfella) 49”94. 4 x 400: Gran Sasso Teramo (Alice Federico, Sara Iachini, Giorgia Lanciaprima, Gaia Sabbatini). Martello: Giovanna Di Benedetto (Gran Sasso Teramo) 43,35, Eugenia Di Francesco (Gran Sasso Teramo) 43,05.  



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate