Giovedì T.A.C. a Modena con oltre 300 atleti-gara

08 Luglio 2020

Proseguono i Test di Allenamento Certificati e puntualmente 2 giorni prima sono disponibili l'elenco degli iscritti e la composizione delle serie. giovedì 9 luglio T.A.C. a Modena.

 
La pista di Modena ha sempre il suo fascino e un programma di test più ampio dei precedenti e la speranza che ci si diriga verso la normalità (magari con vari step di minori restrizioni un po' alla volta), porterà oltre 300 atleti-gara al Test di Allenamento Certificato in programma domani a Modena, con organizzazione della Fratellanza 1874.
Siamo già quindi, come numeri, quasi ai livelli dei meeting regionali che ogni anno ci hanno accompagnato in questo periodo, anzi verso il primo terzo del mese di luglio l'attività regionale negli altri anni cominciava, come proposte agonistiche, a rallentare, mentre quest'anno possiamo dire che i T.A.C. stanno comunque consentendo, sia pure con tutti i limiti normativi in vigore, un'attività estiva di atletica che ancora sta proseguendo.
Il test di Modena avrà inizio alle ore 19.00 con gli atleti impegnati in 5 pedane (alto uomini, asta donne, lungo uomini, peso uomini, disco donne) e nei 100 metri donne. Seguiranno tutti gli altri test, con numeri importanti di iscritti soprattutto nei 100 metri (58 atleti distribuiti in 8 serie ) e 400 metri (60 atleti con 10 serie).
Non solo numeri elevati di presenze, ma anche un livello qualitativo piuttosto interessante, vista la lista degli iscritti.
Nei test maschili avremo una prima serie di 100 metri con tutti gli atleti che vantano accrediti inferiori agli 11 secondi. I migliori tempi di accredito sono quelli di Diego Aldo Pettorossi (Virtus Emilsider Bologna) e Freider Fornasari (Fratellanza 1874 Modena); debutto stagionale per Marco Gianantoni (Virtus Emilsider Bologna). Nei 400 metri ben 10 atleti fra prima e seconda serie vantano accrediti sotto i 50 secondi, con Luca Calvano (Fratellanza 1874 Modena) e il suo 48.08 miglior tempo. Negli 800 metri, che si disputeranno interamente in corsia, è attesa la prova dell'allievo Alessandro Pasquinucci (Fratellanza 1874 Modena) che nel primo test sugli 800 ha ottenuto un significativo 1.56.87, 2° miglior accredito dopo quello dello junior Simone Massarenti (Atl. Estense) che si presente con 1.56.66.
Nei concorsi maschili 3 atleti hanno accredito oltre i 2,10 nel salto in alto: Alessandro Bellelli (Self Montanari Gruzza), Federico Rivi (Corradini Rubiera) e Marco Vendrame (Fratellanza 1874 Modena). Nel lungo ci sono 2 misure di accredito superiori ai 7 metri: Samuele Campi (Fratellanza 1874 Modena) e Lorenzo Basco (Centro Atl. Copparo). Gabriele Natali (Virtus Emilsider Bologna) e lo junior Simon Zeudjio Tchiofo (Cus Parma) sono i migliori accrediti nelle gare di peso e disco.
Nelle gare di corsa femminili, nei 100 metri è iscritta, dopo il positivo debutto nel meeting nazionale di Vittorio Veneti, Eleonora Iori (Fratellanza 1874 Modena), che troverà in prima serie le compagne di club Federica Giannotti, Leonice Germini e Alessia Conciliano e la junior Eleonora Nervetti (Atl. Piacenza), attivissima nei precedenti T.A.C.. Nei 400 metri 8 atlete hanno accrediti inferiori ai 60 secondi e nella prima serie si troveranno Laura Elena Rami (Cus Bologna) e Sara Balordi (Cus Parma), nel 2019 oro e argento ai Campionati Italiani Allieve ad Agropoli; nella prima serie anche Anna Cavalieri, miglior accredito con 55.43 e la junior Alessandra Morandi, vista in buona forma nei precedenti impegni agonistici, entrambe della Fratellanza 1874 Modena. Negli 800 metri torna in gara Giulia Vettor (Cus Parma) che aveva già disputato e vinto il 1° 800 metri in corsia in un T.A.C. a Rubiera nel mese di giugno; in prima serie, fra le altre, anche Margot Basile (Fratellanza 1874 Modena) e la campionessa europea master della staffetta 4x400 Lara Gualtieri (Atl. 85 Faenza). In terza serie, senza tempo di accredito, è iscritta Elena Pradelli (Fratellanza 1874 Modena), specialista dei 400 metri.
Nei concorsi la campionessa italiana allieve indoor Giulia Cassanelli (Fratellanza 1874 Modena) ha il miglior accredito nell'asta con 3,70. Nel lungo, con 24 iscritte, in gara Sofia Zanotti (Atl. Lugo), migliore accredito con 6,15 e la junior Lucrezia Sartori (G.A. Bassano) con 6,02. Nel disco sono iscritte solo 3 allieve con migliore misura di accredito quella di Francesca Pioppi (Atl. Estense) con 33,74.

Iscritti e composizione serie del T.A.C. di Modena 9 luglio

Giorgio Rizzoli



























Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 T.A.C. MODENA SETTORE ASSOLUTO