Giomi alla festa Fiamme Gialle

18 Dicembre 2014

Ieri a Roma, nel tradizionale appuntamento di fine anno, la Guardia di Finanza ha premiato i propri campioni e assegnato il premio “Atleta dell’Anno”

 

Nel suggestivo “Tempio di Adriano” a Piazza di Pietra a Roma si è svolto ieri il tradizionale incontro di fine anno delle Fiamme Gialle durante il quale sono stati presentati il calendario da tavolo 2015, premiati gli atleti delle sezioni giovanili e illustrata la prossima stagione agonistica. Sono stati assegnati inoltre il premio “Atleta dell’Anno Fiamme Gialle” ad Arianna Fontana e un premio speciale ad Oxana Corso. 

Alla presenza del presidente dellla FIDAL Alfio Giomi, del presidente del CONI Giovanni Malagò, del del presidente del CIP Luca Pancalli e del Segretario Generale Roberto Fabbricini, le Fiamme Gialle hanno salutato il 2014 premiando i migliori atleti delle Sezioni Giovanili che nella stagione appena conclusa hanno conseguito risultati d’eccellenza in campo nazionale ed internazionale.


Tra i giovani campioni in passerella, appartenenti alle discipline di atletica leggera, nuoto, canoa e canottaggio, spiccano i nomi di Claudia De Stefani (vicecampionessa europea junior di canottaggio) e Carolina Visca (primatista italiana cadette nel lancio del giavellotto).Momento clou è stata la consegna del premo “Atleta dell’Anno”, per il quale è stata scelta Arianna Fontana, in virtù delle tre medaglie vinte a Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014 e di un premio speciale che si è voluto assegnare all'atleta paralimpica Oxana Corso in virtù del suo straordinario record del mondo sui 400m nella categoria T35.

La cerimonia, infine, è stata l’occasione propizia per presentare il nuovo numero del periodico del Centro Sportivo della Guardia di Finanza “Traguardo”, che da ora sarà anche disponibile in una dinamica versione digitale fruibile su smartphone, tablet e computer.  Nella prestigiosa platea erano presenti i massimi esponenti delle varie federazioni: Giorgio Scarso (Scherma), Luciano Buonfiglio (Canoa e Kayak), Ernfried Obrist (Tiro a Segno). Presenti, oltre agli atleti premiati, anche molti campioni dello sport gialloverde tra cui: Nicola Vizzoni e Diego Marani (Atletica leggera), Valerio Aspromonte (Scherma), Niccolò Campriani e Dino Briganti (Tiro a segno), Silvana Maria Stanco (Tiro a volo), Edwige Gwend (Judo) e Andrea Giovannini (Pattinaggio su ghiaccio).

(da comunicato stampa Fiamme Gialle)

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: