Gianni Orsini travolto e ucciso da un'auto

Stava misurando un percorso stradale

Tragedia questa mattina a Ronciglione (Viterbo). Il Giudice di Gara, Gianni Orsini di 64 anni, del GGG di Roma, ha perso la vita dopo essere stato investito da un'auto sulla strada provinciale Valle di Vico, mentre stava effettuando la misurazione, con altro collega, della mezza Maratona di Vico.


Gianni, originario di Tivoli, è conosciutissimo nel GGG per la sua costante presenza alle gare, per il suo ruolo di Misuratore di Percorsi su Strada e Geodimeter, ma anche per la sua passione nella Direzione Tecnica.


Il Presidente Alfio Giomi, a nome dell'atletica italiana, ha disposto che oggi e domani, in tutte le manifestazioni ed iniziative federali, venga osservato un minuto di raccoglimento.


Alla famiglia ed al GGG laziale le condoglianze del Presidente Federale, del Fiduciario Nazionale e di tutti i Giudici italiani.

 

I funerali si svolgeranno lunedì 23 ottobre alle ore 15.30 presso la Chiesa di S. Cosma e Damiano a Vicovaro.

File allegati:
- Il ricordo di Gianni sulla Gazzetta dello Sport


Condividi con
Seguici su: