Giada Donati primato regionale 600 metri cadette

06 Luglio 2021

Nelle gare giovanili della prima giornata del Gran Premio del Mezzofondo Estivo a Trento subito il primato regionale dei 600 metri cadette per Giada Donati.

 
Avevamo appena proceduto all'aggiornamento dei primati regionali outdoor assoluti e giovanili, che subito occorre un ulteriore aggiornamento: Giada Donati (Libertas Atletica Forlì) si piazza al 2° posto nella gara dei 600 metri cadette della prima giornata del Gran Premio del Mezzofondo Estivo a Trento, con il tempo di 1.35.89. Questa prestazione migliora sia l'1.36.5 di Fatuma Ibrahim che risaliva al 1989, sia quella della stessa Giada Donat che in questa stagione indoor aveva corso i 600 metri in 1.36.23. Tempi importanti anche per Elena Broglia (Pol. Castelfranco Emilia) con 1.39.21 e Letizia Bertani (Corradini Rubiera) con 1.40.38.
Nei 600 metri cadetti 2° posto con 1.26.36 per Leonardo Trevisan (Cus Parma), prestazione che si inserisce all'11° posto della graduatoria regionale all time under 16. Sotto 1'30" anche Luca Berardozzi (Libertas Atletica Forlì) con 1.29.93.
Nei 1000 metri ragazzi 3.03.50 per Gabriele Perugini (Libertas Atletica Forlì). 
...
Nei 1500 metri maschili una prestazione sorprendente per Giuseppe Gravante (Corradini Rubiera). Al 1° anno nelle categorie promesse, Gravante nel 2020, ultimo anno da juniores, aveva un personale di 4.05.64. Il 29 maggio scorso a Piacenza, con il 4° posto ai Campionati Regionali Assoluti, aveva portato il limite personale a 4.03.41. Passato neanche 1 mese al meeting di Rubiera del 22 giugno il suo primo sub 4 minuti, piazzandosi al 4° posto e migliorandosi di quasi 9 secondi con 3.54.50. Oggi ha vinto i 1500 metri correndo in un clamoroso 3.48.25, precedendo atleti ben noti e specialisti su questa distanza. In pratica si è migliorato di oltr 17 secondi (su un 1500) in poco più di 1 mese. Nella prima serie dei 1500 metri maschili anche il compagno di club di Gravante, Jose Catelani, juniores, che ha corso in 3.54.49, migliorando il precedente p.b. di 3.55.11 e Andrea Cilea (Modena Atletica) con 4.00.26.
Nei 1500 metri femminili 7° posto per Sara Nestola (Corradini Rubiera) con 4.34.42, primato personale, che  migliora il 4.35.32 realizzato ai Campionati Italiani Juniores a Grosseto nel mese di giugno. Nella seconda serie 4.44.01 per Giada Fuligni (Modena Atletica), che si migliora di oltre 2 secondi e 4.48.50 per Ralitsa Nenkova Mihaylova (Corradini Rubiera), al rientro nelle gare italiane dopo un periodo trascorso all'estero per studio.

Risultati

Primati regionali aggiornati al 6/7/2021

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: