Gerevini 7+: miglior eptathlon dal 2011

26 Maggio 2019

La non ancora 23enne cremonese con 5597 punti, a Mantova, realizza il miglior risultato italiano degli ultimi otto anni nella prova multipla femminile


 

di Cesare Rizzi (FIDAL Lombardia)

A Mantova, nel fine settimana tricolore di prove multiple, la protagonista assoluta è Sveva Gerevini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi). La bicampionessa italiana chiude l’eptathlon a quota 5597 che vale il record personale incrementato di 160 punti, la migliore prestazione a livello nazionale delle ultime otto stagioni e il quindicesimo score azzurro di sempre. Un weekend impreziosito da quattro primati: nell’alto (1.66), sui 200 (24.27/+0.1), nel lungo all’aperto (5.64/-0.4) e sugli 800 (2:15.98). “Vengo da un buon inverno di allenamento - dice la cremonese di Casalbuttano, che compirà 23 anni il prossimo 31 maggio e che lavora come tecnico di radiologia tra Crema e Parma - in cui ho avuto solo qualche problema al gomito, tant’è che i risultati nei lanci qui a Mantova (11,82 nel peso e 39,50 nel giavellotto, ndr) mi hanno persino stupito. La svolta è arrivata a fine 2017, quando mi sono operata alla caviglia di stacco, e l’intervento mi ha permesso di poter lavorare decisamente di più nell’alto, specialità che ho curato parecchio negli ultimi mesi assieme alle corse”.

Sveva non è un’eptatleta per vocazione: “Ho iniziato con le prove multiple ma da cadetta non mi piacevano, quando dovevo affrontare un pentathlon non mangiavo per tre giorni. Mi piaceva lanciare e ho lanciato fino al 2015, quando provai un eptathlon giusto per vedere se riuscivo a realizzare il minimo per i campionati italiani”. Ora è la donna di punta del movimento nazionale delle prove multiple femminili, che avrà come obiettivo clou gli Europei a squadre del 6-7 luglio a Ribeira Brava (Portogallo). L’allieva di Pietro Frittoli, tricolore assoluta a Lana 2017 e Pescara 2018, non era in lizza nel Campionato italiano juniores e promesse ma solo per il Campionato di Società e il Grand Prix assoluto.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: