Generazione Atletica arriva ad Ancona

16 Marzo 2017

Il campo Conti ha accolto le gare del progetto di educazione sportiva e alimentare. Sabato 18 marzo appuntamento al Centro Commerciale Auchan con Simone Barontini.


 

Prosegue a pieno ritmo “Generazione Atletica”. Il progetto di educazione sportiva e alimentare, in corso in 14 città italiane, approda nelle Marche. Al campo Italico Conti di Ancona si è svolta oggi la fase cittadina, che ha visto i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado sfidarsi su un programma di corse (60 metri), salti (lungo) e lanci (vortex), con 15 classi presenti nell’evento organizzato da Sef Stamura Ancona e Comitato Regionale FIDAL Marche. Dopo la passerella in pista, “Generazione Atletica” continuerà anche fuori dallo stadio. Appuntamento sabato 18 marzo dalle ore 15.00 al Centro Commerciale Auchan di Ancona, in via Scataglini 6, per un’altra giornata di sport e divertimento grazie all’iniziativa “Il ragazzo + veloce di”. Ospite d’onore Simone Barontini, campione italiano assoluto indoor e primatista nazionale under 20 degli 800 metri, che nella scorsa stagione ha conquistato la medaglia di bronzo agli Europei allievi. Fino alle 19.00, i ragazzi con le loro famiglie verranno coinvolti in attività ludico-motorie, in un pomeriggio dedicato allo sport.

Promosso da FIDAL in collaborazione con gli ipermercati Auchan e i supermercati Simply, Generazione Atletica è il progetto di educazione al movimento e ai corretti stili di vita che nel primo anno tocca 14 città italiane: Ancona, Bari, Bergamo, Brescia, Catania, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Pescara, Piacenza, Roma, Verona e Torino. Gli obiettivi sono la diffusione dell’atletica leggera fra i giovani, l’educazione al rispetto delle regole, di se stessi e degli altri, all’insegna del benessere e dell’alimentazione equilibrata. Ogni fase cittadina, in base alla classifica che somma i punteggi sportivi con quelli dell’elaborato didattico realizzato a scuola dai ragazzi, decreterà tre classi vincitrici che potranno accedere alla fase interregionale. Chi poi si aggiudicherà questo step sarà premiato con i biglietti per il Golden Gala Pietro Mennea, la tappa del circuito mondiale IAAF Diamond League che si svolgerà l’8 giugno 2017 allo Stadio Olimpico di Roma.
 
Risultati maschili
60 metri. Prima classe: Emiliano Bugari (IC Scocchera Ancona) 8”42; Seconda: Riccardo Di Benedetto (IC Belardi Marzocca) 8”39; Terza: Michele Cardinali (IC Giulio Cesare Falconara) 8”45.
Lungo. Prima: Maxim D’Angelo (Giulio Cesare) 4.08; Seconda: Diego Landi (Giulio Cesare) 5.15; Terza: Adrian Borodenko (Giulio Cesare) 5.14.
Vortex. Prima: Dorian Matos Ogando (Giulio Cesare) 40.41; Seconda: Filippo Anzaldi (Istituto Venerini Ancona) 37.07; Terza: Andrea Rossetti (Belardi) 48.67.
 
Risultati femminili
60 metri. Prima: Sara Rocchetti (Scocchera) 9”03; Seconda: Giulia Luccarini (Giulio Cesare) 9”53; Terza: Martina Fiordelmondo (Giulio Cesare) 9”27.
Lungo. Prima: Grederlin Anday Mingeli (Giulio Cesare) 3.53; Seconda: Marta Pieroni (Belardi) 3.34; Terza: Rebecca Bruni (Venerini) 3.48.
Vortex. Prima: Caterina Fanelli (Giulio Cesare) 23.10; Seconda: Clarita Lenci (Belardi) 20.80; Terza: Lucia Balestrieri (Giulio Cesare) 39.40.
 
Classifiche di squadra dopo la fase sportiva
Prima: 1. 1C Giulio Cesare Falconara; 2. 1B Scocchera Ancona; 3. 1A Belardi Marzocca.
Seconda: 1. 2A Belardi Marzocca; 2. 2B Giulio Cesare Falconara; 3. 2A Venerini Ancona.
Terza: 1. 3A Belardi Marzocca; 2. 3A Venerini Ancona; 3. 3A Giulio Cesare Falconara.

File allegati:
- Risultati



Condividi con
Seguici su: