GRANDI OSTACOLI NELL’ULTIMA DI ALESSANDRIA




 
Si è conclusa positivamente sabato 24 luglio la manifestazione Alessandriatletica con 164 atleti gara che porta il totale dei partecipanti a sfiorare i 700 partecipanti, un dato che ripaga ampiamente l’impegno di Franco Balza e dei suoi collaboratori dell’Atletica Alessandria, un’iniziativa, che, ci auguriamo, altre Province vorranno sviluppare nel futuro
Nell’ultima serata grande spettacolo coi 400 hs, prima con la formidabile Allieva del Sanfront Zoe Anello che ferma il cronometro su 1’02”2, poi la sfida tra Fiamme Gialle Luca Bortolaso e Laurent Ottoz conclusa sul filo di lana con 50”61 a 50”62 e infine l’ottima prova degli Allievi Alessandro De Simone di Alba in 57”45 e Luca Barbero del Bellinzago in 58”61.
Altra gara di rilievo il Martello femminile con le Junior Elena Varese a 50,86 e Federica Castelli a 49,08 e la Promessa del Cus Torino Eleonora Guelpa a 48,86. Da rimarcare i 100 dell’Allievo genovese Marco Lo Muscio in 10”64, il disco dell’Allieva chivassese Ambra Julita a 33,20, il lungo della Junior del Cus Torino Chiara Mancino a 5,54 e i 3000 dello Junior alessandrino Enea Longo in 8’35”13.
Tra i più giovani si distinguono le Ragazze Jessica Zanovello del Multisport Saluggia con 10”1 nei 60 hs e 4,20 nel lungo e Giulia Cazzamani della Sisport con 8”8 nei 60.

Condividi con
Seguici su: