GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI: TRIO D?ORO PER LE MARCHE




 

Ricomincia la scuola e continuano le vittorie per gli atleti delle Marche che, in questi giorni, si sono concessi un piccolo break dalle lezioni e dai nuovi libri testo per affrontare la Finale Nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi di Lignano Sabbiadoro (UD).

E sono ben tre i marchigiani, nati tra 1991 e il 1992, che tornano dalla trasferta friulana con al collo la medaglia del metallo pi? prezioso. Dieci e lode, quindi, per il discobolo Eduardo Albertazzi, in forza all?ASA e iscritto al Liceo Classico ?Stabili? di Ascoli Piceno, protagonista di un?ottima serie di lanci culminata con un insuperabile 50,50 m. Insieme a lui si sono laureate prime della classe anche l?ostacolista Daniela Spadoni (CUS Urbino/ISA Urbino) nei 100hs vinti in 14.75 e la mezzofondista matelicese Alessia Pistilli (Atl. Avis Macerata/Liceo Scientifico Camerino) nei 1000 m che l?hanno vista imporsi in 3:00.60. Sulla stessa distanza Massimiliano Strappato (Atl. Amatori Osimo/I.S. Corridoni Campana) ? arrivato veramente ad un soffio ? per l?esattezza a 24 centesimi - dal gradino pi? alto del podio, tagliando il traguardo in 2:32.19 e conquistando cos? l?argento. Vale, invece, un bel bronzo il 46.59 della staffetta maschile 4x100 dell?Istituto Superiore ?Corridoni-Campana? di Osimo, tutta composta da giovani leve dell?atletica regionale che corrispondono ai nomi di Michele Magnaterra, Emanuele Re e Elia Ghergo (portacolori dell?Atletica Osimo) e Andrea Giuliodoro (Atl. Castelfidardo).

Tra gli altri piazzamenti degli studenti marchigiani a Lignano Sabbiadoro, da segnalare quelli che si sono conquistati l?accesso alla finalissima delle rispettive gare, come Yessica Perez (Sport Atl. Fermo/I.P. Panzini Senigallia) e Francesco Pellicani (Atl. Recanati/Liceo Class. Recanati) nei 300 m (42.06 - 37.31), degli ostacolisti Leonardo Ottaviani (Atl. Avis MC/ Liceo Scient. Galilei MC ? 15.33) e Maria Sofia Grandoni (Atl. Sangiorgese/Liceo Scient. ?Onesti? Fermo ? 15.98-16.23) e della velocista Valentina Procaccini (Sacen Corridonia/Ist. Alberghiero Cingoli) nei 100 m (12.98). Settima in 54.67 la staffetta femminile del Liceo Scientifico ?Onesti? di Fermo formata da Lucia Torquati, Rebecca Capponi, M. Laura Sollini e M. Sofia Grandoni. 29,10 m e decimo posto per il disco di M. Chiara Catena (CUS Urbino/Liceo Laurana Urbino).

Applausi, infine, per le performance degli atleti diversamente abili in cui si sono distinti i velocisti Cristina Rinaldi, Fabio Sciarroni e Mohamed Zaouali, il pesista Mamadu Diall?, il marciatore Michele Palanca e il lunghista Francesco Mercuri.

Superato dunque a pieni voti l?esame ?G.S.S.?, ora non resta che attendere come se la caveranno le nostre giovani speranze alle ormai imminenti rassegne tricolori di categoria che vedranno impegnati prima gli Allievi a Cesenatico (6-7 ottobre) e, poi, i Cadetti a Ravenna (12-13-14 ottobre).

Condividi con
Seguici su: