GGG Valle D'Aosta in festa

Consegnate anche le Benemerenze

Sette benemerenze di primo grado sono state consegnate sabato 26 novembre ad Aosta, durante la festa del Gruppo Giudici Gare della Valle d'Aosta. Dalle cinque totali del passato, ora si raggiunge quota dodici e tra questi sette riconoscimenti, ben quattro sono andati a rappresentanti del gentil sesso.

Un ringraziamento per l'abnegazione e la dedizione che giunge dal Consiglio nazionale che ha confermato in blocco le candidature presentate dal GGG della Valle d'Aosta. Più di un quarto di secolo di impegno per tutti i premiati, partendo dai 26 anni di servizio, per Maria Luigia Belletti e Mauro Natta, ai 29 di Luigina Bologna, ai 35 di Renata Réan, ai 36 di Giuseppe Sandri, ai 37 di Mauro Densandré, fino alle 38 annualità consecutive di attività della “primatista” Maria Calabrese. Un Gruppo, vivo, vitale ed in salute che cresce e si propone con nuove forze desiderose di aggiornarsi e crescere come livello. Crescono i giudici provinciali, aumentato i regionali e si intravede la prospettiva di ragionare sull'ottica di un nuovo giudice nazionale; un passaggio non immediato, ma che è già stato analizzato e considerato.

Un bilancio di un quadriennio che si chiude quindi positivamente per la gestione guidata dal Fiduciario Hermes Perotto che ha potuto contare sulla preziosa collaborazione del suo primo collaboratore, il Vice Fiduciario Alessio Giordana, motore di un movimento che punta a crescere ancora.

 

Fulvio Assanti

GGG Valle D'Aosta




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate