Fra le gare del fine settimana i Campionati Staffette e la prima manifestazione del Grand Prix Lupo




 

Anche in questo fine settimana l’attività atletica in Emilia Romagna sarà intensa e coprirà quasi tutte le province. In particolare il programma prevede per domenica 17 aprile a Modena i Campionati Regionali di Staffette per le categorie ragazzi, cadetti e allievi e sabato 16 aprile a Copparo il Meeting di Primavera con gare sia assolute che giovanili e che apre le manifestazioni valide per il Grand Prix Regionale Lupo Sport per allievi e juniores. Sono previste poi manifestazioni a livello provinciale a Parma, Rubiera, Massalombarda e San Giovanni in Marignano.

L’appuntamento istituzionale dei Campionati Regionale Staffette è sicuramente la manifestazione più attesa: sono in palio i titoli regionali allievi e allieve di 4x100 e 4x400, cadetti e cadette di 4x100 e 3x1000 e ragazzi e ragazze di 4x100 e 3x800, oltre a quelli societari per il settore promozionale (ragazzi e cadetti) e allievi. In questa manifestazione poi, specie nelle staffette di mezzofondo delle 2 categorie più giovani, non è raro che vi sia occasione di ritoccare il primato regionale. Inoltre, l’elenco degli iscritti che è possibile visualizzare nel file a margine, segnala le presenze di diversi giovani dell’Emilia Romagna campioni nazionali 2010 allievi o cadetti.

Per quanto riguarda le 4 prove allievi/e, nella 4x100 uomini l’Atl. Imola Sacmi Avis schiera 2 frazionisti che lo scorso anno vinsero il titolo nazionale in questa specialità, Luca Bartolotti e Lorenzo Bilotti e già con queste premesse appare la compagine favorita, con Atl. Piacenza con i lunghisti campioni nazionali Lorenzo Dallavalle e Stefano Braga, Virtus Emilsider Bologna e Modena Atletica possibili outsiders. Nella staffetta del miglio maschile tanti mezzofondisti in gara nelle 11 formazioni iscritte, con la Fratellanza 1874 Modena la più accreditata nel pronostico insieme all’Atl. Imola. Nella 4x100 allieve, non figurano fra le iscritte Raphaela Lukudo e Silvia Corbucci, anche se le loro società, Mollificio Modenese e Cus Bologna sono invece presenti e la caccia al podio si presenta apertissima. Nella 4x400 allieve, oltre al grande interesse di un’altra gara difficile da pronosticare c’è la curiosità di vedere la pluricampionessa italiana Christine Santi impegnata nel giro di pista, sia pure in una frazione di staffetta.

Nei cadetti ben 22 formazioni risultano iscritte nella 4x100, con l’Atl. Reggio di Erick Panini Sousa favorita, mentre nella 3x1000 un possibile obiettivo potrebbe essere la caccia al primato regionale di 8.29.54 che ottenne la Fratellanza nel 2006: ci proveranno soprattutto l’Atl. Imola con Francesco Lama, Simone Bernardi e Federico Mengozzi, che detengono il primato regionale e la migliore prestazione nazionale della 3x800 ragazzi e l’Atl. Frignano Pol. Pavullese con Omar Stefani, Simone Colombini e Alessandro Giacobazzi. Nelle cadette è ancora la 4x100 ad avere tante società iscritte; sono ben 24, di cui 7 del Mollificio Modenese e anche questo è già probabilmente un record. Le modenesi se la dovranno vedere soprattutto con le cadette dell’Atl. Piacenza, che schiera come atleta di punta Camilla Papa, che nello scorso fine settimana in una gara a Piacenza è stata cronometrata in 9.7, prestazione che eguaglia il primato regionale con tempi manuali e con l'Atl. Lugo. Nella 3x1000 12 formazioni iscritte e ancora 5 del Mollificio (considerato che nelle categorie cadetti e ragazzi il regolamento consente la partecipazione a una sola staffetta, significa che il Mollificio & egrave; presente a Modena con 43 cadette, 4x7 + 3x5 !), ma attenzione alla Pol. Arceto, già brillante nei cross.

Nei ragazzi e nelle ragazze, categorie in cui è impossibile a livello di campionati staffette prevedere campioni regionali e podi, segnaliamo le 29 formazioni iscritte alla 4x100 e le 17 nella 3x800 ragazze, dati molto positivi, mentre nei ragazzi gli iscritti sono in numero più contenuto, 17 nella 4x100 e 13 nella 3x800.

 

A Copparo sabato 16 aprile è in programma il 36° Meeting di Primavera, Memorial Paolo Tezzon. Le gare inizieranno alle ore 16 e per gli assoluti le specialità di corsa sono 150 e 300 metri, oltre ai 1500. Con questa manifestazione parte anche per il 2011 il Grand Prix Regionale Lupo Sport per gli allievi e gli juniores della Emilia Romagna, che prevede una classifica articolata sui piazzamenti in tutte le gare del calendario regionale fino ai Campionati Regionali che si svolgeranno a settembre e che assegneranno punteggi raddoppiati. Periodicamente pubblicheremo e commenteremo queste classifiche, occasione per molti under 20 di mettersi in evidenza durante l’anno in base anche a una presenza costante alle gare.

 

A livello provinciale sono previste manifestazioni a Parma, Rubiera, Massalombarda e San Giovanni in Marignano, che si svolgeranno tutte nella giornata di sabato 16 aprile. A Parma è in programma il Trofeo Parma Sprint, a Rubiera ci sono gare per esordienti, a Massalombarda gare di specialità per ragazzi e cadetti e prove multiple per esordienti e a San Giovanni Marignano è in programma l’11° Meeting Città di San Giovanni con gare per ragazzi e cadetti.

 

Nell’allegato sono visualizzabili le formazioni iscritte ai Campionati Regionali di Staffette.

 

Gli iscritti dei Campionati Regionali di Staffette

Il regolamento del Grand Prix Lupo Sport

Condividi con
Seguici su: