Forlì, è qui la festa! Cadetti su atletica.tv

02 Ottobre 2020

L’azzurro Edoardo Scotti accende l’entusiasmo dei giovanissimi nella cerimonia di apertura. Sabato e domenica le sfide per il tricolore under 16 in DIRETTA STREAMING

 

Di nuovo a Forlì con i più giovani. A dare il via al weekend tricolore è la cerimonia di apertura dei Campionati italiani individuali e per regioni cadetti, nel centro della città che ospita l’evento per il secondo anno di fila. C’è voglia di atletica per gli under 16 pronti a sfidarsi nelle due giornate di gare. Tanto entusiasmo ed energia in attesa di scendere in pista, sabato 3 e domenica 4 ottobre.

Protagonista del pomeriggio, un ragazzo che è già grande: il ventenne Edoardo Scotti, a pochi giorni dalla straordinaria vittoria sui 400 nel Golden Gala Pietro Mennea, all’Olimpico di Roma, con la migliore prestazione italiana under 23 in 45.21. L’azzurro porta la fiaccola in piazza Saffi, dove sventolano le bandiere delle rappresentative regionali arrivate in sfilata, e accende il tripode. “Ricordo le emozioni di questa rassegna”, le parole di Scotti, campione europeo juniores dei 400 nella scorsa stagione oltre che oro mondiale con la 4x400 azzurra nel 2018, che da cadetto si piazzò secondo in finale sui 300 metri a Sulmona nel 2015, al suo primo anno di attività agonistica. “Ero fiero di quel risultato anche se non avevo raggiunto il massimo. E un giorno il vostro rivale magari diventerà il vostro migliore amico. Continuate a inseguire i sogni, lottando fino alla fine”.

Il presidente FIDAL Alfio Giomi si è rivolto ai cadetti sottolineando “la responsabilità che l’atletica italiana si è presa, decidendo di essere qui fin da quando è stata tracciata la road map per ricominciare in sicurezza e per dimostrare che si può fare. Dovete essere orgogliosi e il ringraziamento va alle vostre famiglie, che ci hanno creduto”. Per Annarita Balzani, presidente dell’Edera Atletica Forlì, “l’atletica è la vera vincitrice, con tanti ragazzi che gioiscono in questa piazza, dopo i momenti difficili che abbiamo vissuto. Ce l’abbiamo messa tutta, superando tante avversità, e chi vi ha accompagnato qui ha capito il senso dello sport, per guardare a un futuro migliore”.

Dal sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, il benvenuto: “È un onore potervi ospitare anche quest’anno a Forlì, città dello sport e dell’accoglienza, per giornate di amicizia e condivisione in un evento dedicato ai giovani. Ed è un segno di ripartenza per tutti”. “Bentornati a Forlì - ha detto Daniele Mezzacapo, vicesindaco e assessore allo sport - perché ci eravamo lasciati con la promessa di rivederci. Così è stato e qui potrete vivere una tappa importante della vostra carriera sportiva”. Hanno portato il loro saluto anche Giammaria Manghi, capo della segreteria politica del presidente della Regione Emilia Romagna, e Monsignor Livio Corazza, vescovo della diocesi Forlì-Bertinoro.

La capitana delle squadre nazionali giovanili Gabriella Dorio, oro olimpico nei 1500 ai Giochi di Los Angeles ’84, ha trasmesso il suo significativo messaggio: “Per noi atleti conta moltissimo questa manifestazione, è un trampolino di lancio per l’atletica dei grandi. Quello che conta è vivere lo sport in modo spensierato e allegro, ma senza mai mollare. Dobbiamo rispettare le regole, quest’anno non possiamo ballare alla cerimonia di apertura, ma la musica ce l’abbiamo nel cuore”. Con gli organizzatori collabora l’associazione Africa Athletics, che si occupa dell’educazione scolastica e sportiva dei giovani in età scolare in un paese povero come il Malawi, rappresentata da Paolo Spezzati: “Tutto ciò che imparate nel campo di atletica va portato anche fuori, per diventare persone migliori”. E poi il giuramento, pronunciato dalla saltatrice in alto emiliana Aurora Vicini, campionessa italiana cadette in carica, e dal giudice di gara Matteo Smillovich, con le note dell’inno d’Italia suonato dalla Banda Città di Forlì. Domani mattina scattano le gare: si parte alle ore 9.15 in diretta video streaming su atletica.tv.

l.c.

CLICCA QUI - GLI ISCRITTI DI FORLÌ 2020

FOTO/PhotosORARIO - I CAMPIONI ITALIANI 2019 - I RECORD DI CATEGORIA (agg. 22 settembre) - I PRIMI 8 IN GRADUATORIA (agg. 20 settembre)

SOCIAL NETWORK - Partecipate con noi al racconto dei Campionati italiani cadetti di Forlì seguendo gli aggiornamenti LIVE attraverso i nostri canali social Instagram: @atleticaitaliana, Twitter: @atleticaitalia e Facebook: www.facebook.com/fidal.it. Sostenete i vostri atleti preferiti, condividete foto e pensieri utilizzando gli hashtag #atletica #Cadetti2020.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: