Forestale tricolore nella montagna a squadre




 
E’ toccato alla 50. edizione del trofeo Vanoni, coincidente quest’anno con il Campionato Italiano di staffetta, chiudere la stagione italiana della corsa in montagna. A Morbegno si è registrato un clamoroso successo di pubblico, davvero inusuale per questa specialità, che ha esaltato ancor di più i partecipanti alla manifestazione. La gara maschile ha fatto registrare il ritorno al successo tricolore della Forestale, vendicatasi dello smacco subìto lo scorso anno dal Gs Orecchiella. La prova è stata molto combattuta: 156 formazioni al via e subito un terzetto al comando formato da Alberto Mosca (Orecchiella), Davide Chicco (Atl.Valli Bergamasche) e Marco Rinaldi (Forestale) che nella discesa finale riusciva a guadagnare un leggero vantaggio che nella seconda frazione Gabriele Manzi riusciva a difendere dal ritorno di Gabriele Abate. Nell’ultimo tratto si scatenava il campione del mondo Marco De Gasperi che con il miglior tempo assoluto di frazione portava la Forestale al successo nel tempo di 1h28:55, con 1:02 di vantaggio sull’Orecchiella (Mosca-Abate-Gaiardo) e 2:46 sull’Atl.Valli Bergamasche (Chicco-Bonetti-Lanfranchi). Nella prova femminile, disputata a coppie, trionfo scontato per la coppia dell’Atl.Valbrembana formata da Elisa Desco e Vittoria Salvini, già tricolore lo scorso anno a Malonno. La Desco ha impresso una sferzata al gruppo nella prima frazione, sfruttando soprattutto la parte di tracciato su asfalto, dando il cambio con un cospicuo vantaggio alla Salvini che ha provveduto ad amministrarlo mentre dalle retrovie risaliva di gran carriera la campionessa mondiale in carica, la ceka Anna Pichrtova che completava una lunga serie di sorpassi portando la sua squadra al terzo posto e soprattutto realizzando il miglior tempo di frazione con ben 49 secondi di vantaggio sulla Desco. Vittoria quindi per l’Atl.Valle Brembana (Desco-Salvini) in 45:37, davanti alla Jaky Tech (Morstofolini-Baronchelli) staccata di 35 secondi e alla Rep.Ceka (Kunkova-Pichrtova) a 2:07, quarta l’Atl.Trento (Beatici-Iachemet). g.g. Nella foto: la coppia neotricolore formata dqa Elisa Desco e Vittoria Salvini (foto www.corsainmontagna.it)


Condividi con
Seguici su: