Folorunso stella della Kinder+Sport Cup

07 Ottobre 2016

La 19enne azzurra di Rio travolge con il suo entusiasmo la cerimonia d'apertura. Domani dalle 9.00 la due giorni Tricolore è in DIRETTA STREAMING su fidal.idealweb.


 

Quando appare, affacciata dalla finestra del Palazzo Assessorile di Cles, lo speaker non ha nemmeno finito di pronunciare il suo nome che Piazza Dante esplode in un boato. Ayomide Folorunso entusiasma i ragazzi della Kinder+Sport Cup, arrivati in Trentino da ogni angolo d’Italia per i Campionati Italiani Cadetti. 19 anni e già un’Olimpiade da raccontare, è proprio Ayomide ad accendere la fiaccola della rassegna Tricolore.

“Il segreto? Magari ce ne fosse uno! Io cerco di ricordarmi sempre come mi sentivo quando ho iniziato a fare atletica e perché mi sono innamorata di questo sport. Ogni giorno, ad ogni gara, ad ogni allenamento… con l’entusiasmo di quando ero una cadetta”.

Era il 2011 quando Ayo, dopo essersi messa in evidenza nelle gare regionali, si presentò a Jesolo per i Campionati Italiani Cadetti. Vinse l’argento nei 300 ostacoli in 44.95. Ora, cinque anni dopo, torna alla Kinder+Sport Cup da atleta olimpica. A Rio è stata sesta con la 4x400, quella del record italiano, e semifinalista nei 400 ostacoli.

I ragazzi di Cles quasi la travolgono, e c’è ressa per avere una foto, un autografo.

La cerimonia d’apertura invade Piazza Dante, gremita dalle 21 rappresentive regionali che giungono in sfilata, ognuna col proprio vessillo. A dare l’in bocca al lupo ai campioni in erba ci sono anche i due campioni olimpici Stefano Baldini e Gabriella Dorio (nei panni anche di Direttore Tecnico e tutor delle nazionali under 20) e il presidente federale Alfio Giomi insieme alle autorità locali.

I Campionati Italiani Cadetti iniziano domani alle 9.00, in DIRETTA STREAMING su fidal.idealweb.tv

Anna Chiara Spigarolo

LE FOTO DELLA CERIMONIA D'APERTURA

ORARIO/Timetable - ISCRITTI/Entries - RISULTATI/Results

LISTE ALLTIME CADETTE - CADETTI 

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: