Fiuggi, tris laziale nel cross master

20 Marzo 2016

Marco Cacciamani, Rolando Di Marco e Fiorella Fretta campioni italiani.


 

Una bella edizione di Tricolore di Cross Master, validi sia come campionato individuale che di società, si è disputata in mattinata a Fiuggi. L’organizzazione affidata al CR Lazio ha consentito il perfetto andamento di una manifestazione che ha visto tra i protagonisti diversi atleti laziali. Sul bel percorso allestito nel Parco della Fonte Anticolana sono infatti arrivati ben tre titoli italiani, a cui si aggiungono numerosi piazzamenti da podio nelle varie categorie.

Eccellente la gara messa insieme dall’inossidabile Marco Cacciamani (Atl. Villa Guglielmi) al successo sui 6 km SM55, tagliando il traguardo in 19:36 con ampio margine sugli inseguitori. Acciuffa il titolo di campione italiano anche Rolando Di Marco (Di Marco Sport) nella categoria SM65, chiudendo i 4 km in 14:11, una ventina di secondi meglio del piemontese Umberto Onofrio alle sue spalle.  Senza rivali poi la SF70 Fiorella Fretta (Romatletica Footworks) campionessa italiana sui 3 km in 17:20.

Un buon secondo posto è quindi arrivato da Riccardo Baraldi (Intesatletica), a coprire i 6 km SM45 in 18:24, in una gara che ha visto al quarto posto Alessandro Di Priamo (OSO Old Stars Ostia). Un argento lo acciuffa anche Antonella Faiola (Colleferro Atletica) autrice di 14:40 sui 4km SF40, a precedere la corregionale Simona Vittori (G. Scavo 2000), terza in 15:05.

Altri secondi posti sono quelli di Anna Patelli (Olimpia 2004) sui 4 km SF55 (16:33), e Paola D’Orazio (Romatletica Footworks), impegnata nei 3 km SF60, chiusi in 13:52.

Jocelyne Farruggia (G. Scavo 2000) infine trova il terzo gradino del podio sui 4 km SF50, coperti in 15:23, imitata da Maria Linda Ciotti (Romatletica Footworks) terza SF65 in 15:12 sui 3km.

A livello di squadre da segnalare il terzo posto della G. Scavo 2000 nella classifica femminile di società.

TUTTI I RISULTATI

 

S.P.



Condividi con
Seguici su: