Firenze pronta per il Multistars

29 Aprile 2014

Il capoluogo toscano si prepara alla due giorni (2-3 maggio) del meeting internazionale di prove multiple

 

Venerdì 2 e sabato 3 maggio torna a Firenze il Multistars - Trofeo Zerneri Acciai. Il meeting internazionale, tappa numero 2 del Challenge IAAF di prove multiple, è giunto alla 27esima edizione, la seconda nel capoluogo toscano. L’evento ha, infatti, traslocato allo Stadio Ridolfi nel 2013 da Desenzano del Garda. La manifestazione è stata presentata oggi presso il comitato regionale FIDAL Toscana. Sono intervenuti, tra gli altri, Fiona May, stella azzurra del salto in lungo e membro della Giunta nazionale CONI, Alessio Piscini, presidente FIDAL Toscana, Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon, Gianni Lombardi, presidente del Club 10+7, Riccardo Calcini, responsabile tecnico del meeting di prove multiple.

I PROTAGONISTI - Nel decathlon sono annunciati cinque uomini accreditati sopra gli 8000 punti: l’olandese Eelco Sintnicolaas (8.506), i francesi Kevin Mayer (8.446) e Gael Querin (8.146) il brasiliano Carlos Chinin (8.393) e il britannico Ashley Bryant (8.070). Per l’Italia in gara il tricolore assoluto indoor Simone Cairoli (Lecco-Colombo Costruzioni) e la promessa Roberto Paoluzzi (Studentesca CaRiRi) che nelle dieci fatiche hanno rispettivamente all’attivo un PB di 7.169 e 6.389 punti. Nell’Eptathlon curiosità per l’esordio tra le senior della non ancora 17enne Morgan Lake. La giovane britannica - classe 1997 e un personale di 1,90 nell’alto - quest’inverno ha totalizzato 4.284 punti e soffiato la migliore prestazione mondiale under 18 del pentathlon indoor alla svedese, olimpionica e pluri-iridata delle prove multiple, Carolina Klüft. Con lei in gara a Firenze la canadese Jessica Zelinka (6.599) e la norvegese Ida Marcussen (6.226), mentre in chiave italiana i nomi sono quelli delle promesse Laura Oberto (Atl. Canavesana/5.159) e Flavia Nasella (ACSI Italia Atletica/5.323jr).

PROGRAMMA - Si comincia a gareggiare venerdì alle 11 con i 100 metri maschili e la prima giornata che terminerà alle 18:15 con i 400 uomini. Sabato start alle 10 con i 110hs fino alle 18 orario dei 1500 metri maschili. Da questo momento in poi partiranno le gare dell’inedito Trofeo delle Regioni Under 23 (Toscana-Emilia Romagna-Lazio) che si concluderanno alle 20 con le staffette.

(da comunicato stampa Organizzatori)

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it 

File allegati:
- ISCRITTI/Entries


Condividi con
Seguici su: