Finale Argento CdS Assoluti

16 Giugno 2019


 

 

Di Franco De Mori

Niente male i nostri Club Maschili ad Imola in occasione della Finale A Argento : 4^ Brugnera e 5° il Malignani con 3 Ori, 6 Argenti e 3 Bronzi individuali. Su tutti Gabriele Crnigoj che con 14"07 eguaglia il Record Regionale Promesse dei 110 Hs che apparteneva ad Andrea Alterio dal 7 luglo del 1995. Il pupillo di Codarini attraversa un periodo di grazia ed è in costante miglioramento. Grande e piacevole sorpresa la vittoria di Simone Dal Zilio nel Lungo: 18 anni, allenato da Mario Gasparetto e figlio d'arte (sua madre saltava 1,70 in Alto a 15 anni) ha superato una serie di infortuni che lo avevano limitato l'anno scorso e quest'inverno raccoglie finalmente le meritate soddisfazioni. L'altro Oro ci viene da Matteo Madrassi nell'Asta con 4,70 : è appena rientrato dagli Usa dove quest'inverno aveva saltato 5,02 e sta tornando pian piano ai livelli dell'anno scorso (5,10).

Tanti i secondi posti a cominciare da Enrico Riccobon (1'54"57 sugli 800 e 3'50"16 sui 1500) per proseguire con un grande Enrico Saccomano che, da junior al primo anno, con il peso da 7 approda a 15,71.

Ed è sempre dai lanci che ci arrivano gli altri Argenti:"Bepi" Cazzavillan con 51,99 di Martello, Fabio Olivo con 51,48 di Disco e l'Allievo Michele Fina con 64,29 di giavellotto (ovviamente da 800).

Ed ecco i Bronzi : Ruggero d'Ascanio con 21'56"85 sui 5000 Marcia, Abdoullah Bamoussa con 8'59"38 sui 3000 siepi e la 4 x 100 del Malignani (Rossi, Del Torre, Giovanatto, Crnigoj) che con 41"62 manca di poco il Record Promesse.

Da citare ancora i due quarti posti di Matteo Spanu, 9'06"10 sui 3000 siepi e 1'54"84 sugli 800, il 53"66 di Cristiano Giovanatto sui 400 Hs ed il 6,97 di Davide Rossi nel Lungo (sempre quarti).

 

Guarda Tutti i Risultati da Imola: Campionato di Società Assoluto Finale Argento


Matteo Madrassi ed Enrico Saccomano(foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate