Festa grande per il nuovo Crestella

13 Ottobre 2019

Giornata da circoletto rosso, sabato 12 ottobre, per l’atletica valdostana che, in uno dei suoi ultimi appuntamenti della stagione outdoor, festeggia la nuova pista dello stadio Crestella di Donnas.

di Valle D Aosta


 

Grazie alla volontà delle Amministrazioni di Donnas e Pont St Martin e alla spinta propulsiva e determinante dell’Atletica Pont Donnas e della Fidal, l’impianto all’entrata della Valle, è tornato a splendere.

Si chiude un periodo, durato 19 anni, con la vecchia pista di colore rosso, dove alle tante riunioni che hanno visto protagonisti i giovani atleti valdostani, svolgendo un fondamentale ruolo sportivo ma anche sociale, si è aggiunto un appuntamento di portata internazionale, il meeting Via col Vento, capace di ospitare fino al 2014 tanti big dell’atletica mondiale, che hanno onorato l’importante appuntamento sportivo.


Ora si apre un nuovo capitolo, tutto da costruire, sulla nuova pista, di colore blu, veloce a detta dei primi che l’hanno calcata. Viva l’atletica

Alla festa di inaugurazione hanno preso parte, per le istituzioni gli assessori regionali Chantal Certan e Luigi Bertschy; i sindaci dei comuni di Donnas, Amedeo Follioley e di Pont St Martin Marco Sucquet. Hanno suggellato questa giornata il Presidente del Coni regionale Piero Marchiando, il consigliere federale Fidal Lyana Calvesi, gli azzurri locali Cristian Gamba (pallavolo) e Martine Michieletto (sport combattimento) e i valdostani in attività che hanno recentemente vestito l’azzurro, Corinne Challancin, Eleonora Foudraz, Eleonora Marchiando e Jean Marie Robbin. Purtroppo assente per un’indisposizione il Presidente Fidal regionale Jean Dondeynaz.


Azzurri e personalità hanno festeggiato il rinnovato Crestella


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate