Festa dell'Atletica Regionale - Le foto




 

Cari Amici,

la nostra tradizionale festa si è confermata quale appuntamento bello e stimolante, per tutti noi. La presenza alla pari delle aspettative, l'ospitalita' squisita della Citta' di Imola, della Sacmi e dell'Atletica Imola Sacmi Avis, la presenza del Sindaco di Imola Daniele Manca, dell'Assessore allo Sport Pierluigi Mazzini, dei rappresentanti del Coni Provinciale e Regionale, di Alberto Morini, Alieto Rontini e tanti altri personaggi illustri della nostra atletica hanno reso questo momento ancora una volta indimenticabile. Vorrei ringraziare, oltre alle persone ed enti di cui sopra, tutti i ragazzi presenti, tutti i presidenti di società ed i giudici, tutti i tecnici e tutti i dirigenti. Un grazie particolare a Manuela, Stefano, Simona e Barbara; a Massimo Cavini e Bianca Berardi, a tutti gli amici della Sacmi che si sono prodigati per noi.

Io ricordero' questa festa per due frasi pronunciate ieri sera, che vorrei mettere in evidenza per iscritto perche' le ritengo belle e significative. La prima è stata pronunciata da Alberto Morini, che ha ricordato che si puo' lavorare per l'atletica e lavorare con l'atletica; ed ha ribadito che a questa festa erano presenti persone che lavorano PER l'atletica. La seconda è stata pronunciata da Stefano Ruggeri; mentre elogiava la carriera atletica di Elisa Cusma, Stefano ha sottolineato fra i suoi meriti quello di aver sempre corso per la stessa societa'. Vorrei che voi ragazzi coglieste il sigificato di queste parole. Lo so bene che talvolta gareggiare per sempre con la stessa maglia non è possibile.... anche io, che pure ero atleta molto scarso, non ci sono riuscito. Ma quando è possibile, indossare per tutta la vita la stessa maglia è una cosa bellissima ed è la testimonianza di quell'attaccamento ai propri colori che oggi piu' che mai costituisce un valore. Oltre ad Elisa vorrei ricordare un altro esempio di un grande atleta che ha raggiunto questo traguardo: Stefano Baldini. Auguro a tutti voi di riuscirci, con tutto il cuore.

Cliccando qui è possibile accedere alle foto della serata gentilmente scattate da Massimo Piani.

Ciao a tutti e grazie!   

Alberto Montanari



Condividi con
Seguici su: