Fermo, lanci invernali al via




 

Scendono in pedana anche i lanciatori, a Fermo, con la prima prova regionale del Campionato invernale. Al campo comunale di via Leti, duello nel disco tra il poliziotto ascolano Nazzareno Di Marco e l’aviere Marco Zitelli. Prevale il marchigiano, più volte azzurro nelle categorie giovanili, con un miglior lancio a 54.68, appena nove centimetri in più del rivale. Al femminile, vittoria nel martello della toscana Elisa Palmieri (Esercito) con 57.40, su Aurora Narcisi della TAM (per lei 46.57), mentre il disco va alla junior Michela Colli (TAM), che ottiene 35.17. La finale nazionale dei Campionati italiani invernali di lanci si svolgerà tra un mese, sabato 6 e domenica 7 marzo, proprio nelle Marche: a San Benedetto del Tronto (AP), che aveva già ospitato la manifestazione nel 2008, mentre la settimana successiva, domenica 14 marzo, ad Ascoli Piceno andrà in scena il Triangolare internazionale di lanci lunghi under 23 Italia-Francia-Germania, in chiusura di una stagione invernale ricchissima di appuntamenti di primo piano.

 

RISULTATI

Maschili. Disco: Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) 54.68; 2. Marco Zitelli (Aeronautica) 54.59; 3. Andrea Botti (Atl. Cento Torri Pavia/promessa) 40.83; Martello: Stefano Mancinelli (Atl. Cento Torri Pavia/promessa) 53.42; Giavellotto: Luigi Belleggia (Sport Atl. Fermo) 48.42; 2. Luca Giorgini (Atl. Avis Macerata/promessa) 48.07; Disco giovanile (1,750 kg): Edoardo Marinucci (Avis MC/allievo) 35.92; Martello giovanile (6 kg): Simone Bastiani (ASA Ascoli Piceno/junior) 40.10; Giavellotto giovanile: Joel Enrico Giorgi (ASA/allievo) 50.91; Disco cadetti (1,5 kg): Emanuele Salvucci (Avis MC) 36.25; Martello cadetti (4 kg): Adrian Wyciechowski (Collection Atl. Sambenedettese) 45.37; Giavellotto cadetti (600 g): Emanuele Salvucci (Avis MC) 43.25.

Femminili. Disco: Michela Colli (Tecno Adriatletica Marche/junior) 35.17; Martello: Elisa Palmieri (Esercito) 57.40; 2. Aurora Narcisi (TAM/promessa) 46.57; 3. Sara Pizi (TAM/junior) 39.27; Giavellotto: Elena D’Ottavio (TAM/allieva) 32.79; Martello cadette (3 kg): Elisa Marziali (Sangiorgese Tecnolift) 16.40; Giavellotto cadette (400 g): Ilaria Del Moro (Sangiorgese Tecnolift) 29.32.


Nell'immagine, il discobolo Nazzareno Di Marco (foto di Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL)



Condividi con
Seguici su: