Feltre, Giro delle Mura a La Rosa

01 Settembre 2014

Vittoria italiana al la XXVI edizione del Giro delle Mura di Feltre

 

Il carabiniere Stefano La Rosa vince allo sprint la XXVI edizione del Giro delle Mura di Feltre (BL). Ancora una vittoria italiana sui 1.050 metri del percorso al Giro delle Mura: dopo la vittoria dello scorso anno del campione europeo di maratona Daniele Meucci, è stato il carabiniere grossetano Stefano La Rosa a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione feltrina. Una gara equilibrata e veloce che si è decisa negli ultimi 50 metri sotto le mura storiche di Feltre. Dopo il colpo di pistola dello starter per i primi giri il gruppo è compatto e scosso da alcuni allunghi come quello dell’azzurro di maratona Ruggero Pertile (Assindustria Padova) e di Vasyl Matviychuk. Il gruppo si allunga a circa metà gara, all’ottavo e penultimo giro inseriscono il turbo Stefano La Rosa, Vasyl Matviychuk e Julius Kipngetic Rono creando un buon divario con gli inseguitori, l’ugandese Wilson Kipkemei Busienei e Ruggero Pertile. La Rosa si affaccia sul rettifilo finale leggermente avvantaggiato rispetto al keniano Rono, tagliando il traguardo con il tempo di 27:52. Julius Kipngetic Rono è secondo mentre Vasyl Matviychuk è terzo. Wilson Kipkemei Busienei e Ruggero Pertile sono rispettivamente quarto e quinto. Buona la prestazione di Abdoullah Bamoussa, sesto. Nella gara a coppie Running Seven Laps il duo serbo di Goran Nava e Biljaiana Cvijvanovic vince davanti a Yeman Crippa in coppia con Lorenza Canali. Medaglia di bronzo per il feltrino Emilio Perco in squadra con Irene Baldessari. In quarta posizione la coppia formata dal vincitore delle passate edizioni Yuri Floriani e da Valeria Roffino. Cristian Obrist e Federica Dal Rì sono quinti. (Da comunicato stampa organizzatori) RISULTATI/Results 

NAPOLA-MOKARTA, QUINTO RACHIK - Il ruandese Jean Baptiste Simukeka, del RFC Roma Sud, ha vinto a Napola (Tp) la XVIII edizione della Volata Napola-Mokarta, gara in circuito di 10 km. Per lui il crono di 30:01 davanti all’ugandese Boniface Toroitich Kiprop e al belga di origini magrebine Abdeladi El Hachimi. È quinto il portacolori della Cento Torri Pavia Rachik Yassine, al traguardo in 30:37, mentre si classifica settimo il siepista Yuri Floriani (Fiamme Gialle, 30:54). RISULTATI/Results

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: