Federico Gasbarri, oggi esordio agli Europei Juniores



   L'atleta teatino della Bruni Vomano alle 17.10 in gara nelle batterie dei 1500, agli Europei Juniores che iniziano a Rieti


 

Iniziano oggi a Rieti, e si concluderanno domenica, i Campionati Europei Juniores (Under 20), giunti alla 22^ edizione. Tra i 75 azzurrini convocati (la squadra più numerosa di sempre), dei quali 43 uomini e 32 donne, c’è un solo abruzzese, il teatino Federico Gasbarri, il ventunesimo della storia dell’atletica regionale a prendere parte alla rassegna continentale Under 20. Il 19enne mezzofondista dell’Atletica Bruni Vomano sarà uno dei primi ad esordire, unico italiano presente nella gara dei 1500, che oggi alle 17.10 prevede le batterie di qualificazione alla finale, in programma sabato pomeriggio. In questa specialità vanta la seconda prestazione italiana stagionale Juniores con il tempo di 3’49”48, che è anche il suo primato personale. In graduatoria è preceduto dal livornese Lorenzo Dini con 3’47”56 che, però, sarà impiegato sui 10.000 metri.

Gli iscritti ai 1500 sono 28, capeggiati nella graduatoria degli accrediti dal turco Suleyman Bekmezci (3’43”05) e dal britannico Matthew McLaughlin (3’43”26). Sulla carta, il raggiungimento della finale sembra proibitivo per Gasbarri (23° accredito tra gli iscritti), ma se indovina la gara giusta, correndo ai limiti del suo personale, potrebbe regalare una bella sorpresa. Nelle gare giovanili internazionali l’imprevisto è sempre dietro l’angolo: dall’exploit alle controprestazioni.     

Per Gasbarri, allenato da Rodolfo Macchia, si tratta della seconda convocazione in una rappresentativa nazionale giovanile, dopo l’esordio effettuato il 2 marzo scorso in occasione di un incontro internazionale indoor Italia - Francia - Germania, ad Ancona.

 



Condividi con
Seguici su: