Fassinotti KO: "Ma voglio Rio"

06 Luglio 2016


 

A margine della conferenza stampa pre-Europei, ad Amsterdam, si è approfondita la ragione della mancata convocazione di Marco Fassinotti, l’altista azzurro che con Gianmarco Tamberi e Silvano Chesani (anche quest’ultimo assente dalla rassegna continentale) ha contribuito a riscrivere la storia recente della specialità in Italia. Il piemontese soffre a causa di una microfrattura all’astragalo del piede di stacco, la ragione dei problemi patiti in questa stagione. “Non ho avvertito fastidi per diverso tempo – racconta Fassinotti al telefono – ma poi abbiamo scelto di indagare, ed è emersa la radice di tutto”. A questo punto, Europei a parte, è di fatto una corsa contro il tempo per consentire all’azzurro la partecipazione ai Giochi olimpici di Rio: “Sto seguendo una terapia molto specifica, e certo non ho perso la speranza di prendere parte all'Olimpiade, il sogno di ogni atleta. Tra un paio di settimane verificheremo l’evoluzione della situazione, e in accordo con la mia società, l’Aeronautica Militare, e la Federazione, decideremo su come procedere”.  

(Fonte fidal.it)



Condividi con
Seguici su: